Pierpaolo Pretelli accusato di sessismo/ “Seguito da schiere di over 60 assatanate”

- Elisa Porcelluzzi

Pierpaolo Pretelli criticato duramente sui social per una battuta durante il suo show a Maratea: “Ho fan dai 60 anni in su,  non so se è la Rai…”

tiv_pierpaolo_pretelli_instagram
Pierpaolo Pretelli (Instagram)

Pierpaolo Pretelli critiche dopo il suo show a Maratea

Pierpaolo Pretelli è finito al centro delle polemiche. Nei giorni scorsi il fidanzato di Giulia Salemi è stato protagonista di uno show dal vivo a Maratea, mentre era sul palco Pierpaolo ha detto: “Non capisco perché io ho fan dai 60 anni in su, non so se è la Rai…”, facendo riferimento al periodo in cui ha lavorato a “Domenica in” al fianco di Mara Venier. Non capisco perché forse il periodo di Domenica in… è incredibile. L’ex gieffino ha continuato il suo discorso scendendo nel dettaglio: “Io suono, vado in discoteca nel weekend… quando vado in console davanti c’è una schiera di over sessanta assatanate”. La battuta però non è piaciuta a tutti e sui social alcuni utenti hanno definito la sua esibizione a Maratea “al limite del sessismo”.

La gag di Pierpaolo Pretelli divide il web?

Pagliaccio”, “Già tanto che hai dei fans” e “Si è montato la testa senza essere nessuno”, sono alcuni dei commenti rivolti a Pierpaolo Pretesi dopo che la sua gag ha iniziato a circolare sul web, come riporta il portale The Pipol. Altri invece hanno difeso l’ex gieffino: “Tutto fa brodo per parlarne! Bravo Pierpaolo!”, “Ma è una battuta… Pierpaolo sei il migliore” e “E quindi? Dove sta l’accusa ? Ha detto un dato di fatto!! Non sapete cosa più scrivere”. Nei giorni scorsi l’ex velino di Striscia la notizia ha festeggiato il compleanno di suo figlio Leonardo, nato dalla relazione con Ariadna Romero: “5 anni di te! Che la vita ti sorrida sempre, che la vita ti sia sempre generosa e che possa regalarti tutto ciò che di bello desideri. Io sarò sempre al tuo fianco. Ti Amo”, ha scritto su Instagram, pubblicando alcuni scatti insieme al bambino.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pipol TV (@thepipol_tv)







© RIPRODUZIONE RISERVATA