PIERPAOLO PETRELLI/ Ci ‘prova’ con Giada De Blanck: “Se la sposo divento conte?”

- Morgan K. Barraco

Pierpaolo Petrelli, dolci confessioni sul figlio Leonardo al Grande Fratello Vip 2020: “Mi ha reso una persona migliore. Con lui sono maturato”.

pierpaolo pretelli grande fratello vip min 640x300
Pierpaolo Pretelli - Foto Instagram

Nella Casa del Grande Fratello Vip 2020, la contessa Patrizia De Blanck sta cercando di trovare marito per sua figlia Giada. “Lei è tanto brava, così brava che non trova nessuno!” dichiara la donna, aggiungendo che la figlia “Aspetta il principe del mulino bianco che ovviamente non arriverà mai!” Eppure qualcuno interessato a lei nella Casa c’è davvero ed è Pierpaolo Petrelli. Tra scherzo e ironia, l’ex velino fa complimenti specifici alla figlia della De Blanck e, in un confessionale, immagina anche la possibilità di acquisire il titolo nobiliare della famiglia De Blanck sposando Giada: “Diventerei Conte?” si chiede scherzosamente il ragazzo. Come replicherà Giada a queste avances? (Aggiornamento di Anna Montesano)

PIERPAOLO PETRELLI E IL PENSIERO AL FIGLIO

Arrivato anche il momento per Pierpaolo Petrelli di aprire i rubinetti al Grande Fratello Vip 2o2o e farsi conoscere un po’ di più dal resto dei concorrenti. L’ex velino infatti ha parlato in queste ore sia della sua relazione passata con Ariadna Romero sia del figlio Leonardo, nato dal loro amore. “Lui mi ha reso una persona diversa, migliore in tutto“, ha detto in un confessionale, “sono maturato. Da quando l’ho preso in braccio è cambiato Pierpaolo. Quando hai un figlio, tutto quello che hai attorno perde importanza”. Orgoglioso del suo erede, ha rivelato anche che il bambino conosce sia lo spagnolo che l’italiano, quest’ultimo perchè ha l’abitudine di guardare i cartoni animati nella nostra lingua. “Come coppia non ci siamo trovati”, ha detto poi di Ariadna, “ma come genitori assolutamente sì. Devo dire che se è cresciuto bene devo ringraziare lei. Sono qua, mi manca ma so che è in buone mani”.

L’assenza del figlio, l’impossibilità di averlo al suo fianco ogni giorno è per Pierpaolo Petrelli uno scoglio difficile da superare. Impossibile per lui non pensare di aver fatto mancare qualcosa al piccolo di casa, proprio per via della frattura con la mamma. “Anche i miei genitori litigavano ma alla fine sempre nello stesso letto“, ha sottolineato, “sognavo di dare a mio figlio una realtà di unione, questa cosa però me la porterò avanti per tanto tempo”.

PIERPAOLO PETRELLI E L’AMPRE PER IL FIGLIO

Pierpaolo Pretelli sta tenendo un profilo basso in questa fase del Grande Fratello Vip 2o2o. Mentre alcuni concorrenti sono impegnati a scontrarsi, l’ex velino dimostra di preferire un’altra strategia di gioco. Ovvero farsi notare il meno possibile per le cose negative. Sempre sorridente e disponibile, ha creato un bel legame con alcuni gieffini e ha deciso di non esporsi più di tanto in molti contesti. Tra i suoi confidenti troviamo anche Dayane Mello, con cui ha avuto uno scambio di confessioni nei giorni scorsi. I due concorrenti dopo tutto vivono una situazione simile: sono entrambi separati e sono genitori. “Mio figlio è mezzo cubano e mezzo italiano”, le ha detto Pretelli, “è un personaggio. Ha solo tre anni, ma lui già capisce e mi chiede ‘Papà come si dice in italiano?’“. Poi le ha rivelato che la sua relazione con Ariadna Romero è avvenuta due anni fa, quando Leonardo aveva solo un anno. “Però meglio separarsi da piccoli perchè così non capiscono”, ha aggiunto, “ora lui sta bene”. La nostalgia di casa potrebbe giocare brutti scherzi all’ex velino: lo vedremo piangere al pensiero di dover stare lontano dal figlio per non si sa quanto tempo?



© RIPRODUZIONE RISERVATA