PINGUINI TATTICI NUCLEARI A BATTITI LIVE 2021/ “Scrivile scemo” conquista il pubblico

- Fabio Belli

Pinguini Tattici Nucleari, “Scrivile scemo”. Video, che energia! A Battiti Live 2021 la band bergamasca, rivelazione dell’ultimo anno. Nei loro testi si nasconde molto di più

Pinguini Tattici Nucleari Facebook Sanremo 640x300
Pinguini Tattici Nucleari (foto: Facebook Festival di Sanremo)

I Pinguini Tattici Nucleari cantano “Scrivile Scemo” al Battiti Live 2021. Ricordiamo che il singolo è già certificato Disco D’Oro ed estratto da AHIA!, l’EP (anch’esso Oro) è invece uscito lo scorso 4 dicembre. In quest’ultimo troviamo i brani come La Storia Infinita, certificato Platino, e Scooby Doo, che ha ottenuto di recente il Doppio Platino. Da Gravina salutano Alan De Palma ed Elisabetta Gregoraci. Il gruppo ha raggiunto il successo nel 2020 grazie alla partecipazione al 70º Festival di Sanremo nella sezione Campioni. La canzone proposta è Ringo Starr, classificatasi al terzo posto. Da quel momento il gruppo ha conquistato sempre il più pubblico ottenendo altri dischi d’oro. (agg. Anna Montesano)

Pinguini Tattici Nucleari a Battiti Live 2021

I Pinguini Tattici Nucleari saranno presenti nella puntata di questa sera di Battiti Live 2021. Il loro singolo “Scrivile Scemo” sta spopolando nelle radio e negli streaming, confermando come la band bergamasca sia in realtà estremamente considerata dal punto di vista della scrittura. Grande originalità sia nella musica sia nei testi è ciò che contraddistingue il gruppo, e anche “Scrivile Scemo” ha il suo bagaglio di riferimenti legati alla cultura pop nel testo che hanno fatto impazzire i fans. Come ad esempio la frase “Scrivile scemo, ci vuole coraggio, nel ’94 ad essere Baggio” legata all’errore dal dischetto del “Divin Codino” contro il Brasile nella finale di Coppa del Mondo. Oppure “Scrivile scemo, un finale migliore, per quella puntata della Melevisione interrotta da torri che andarono in fiamme, e bimbi che facevano domande”, frase che si riferisce agli attentati dell’11 settembre quando il popolare programma per bambini dovette essere interrotto per l’edizione straordinaria del telegiornale.

Pinguini Tattici Nucleari, un nome unico

Riccardo, Nicola, Elio, Lorenzo, Simone e Matteo sono i Pinguini Tattici Nucleari e il loro successo sta cavalcando un’onda lunga, partita a inizio 2020 con il successo di “Ringo Starr” al Festival di Sanremo e proseguita anche dopo la fase più acuta della pandemia, che ne aveva interrotto il cammino verso il successo, costringendo per forza di cose la band ad annullare il previsto tour. Il nome della band è spesso oggetto di domande e la risposta è sempre la stessa: i Pinguini Tattici Nucleari si chiamano così per aver tradotto letteralmente il nome della birra Tactical Nuclear Penguinfamosa per la sua gradazione alcolica molto alta, capace di arrivare a 32 gradi. Una birra da intenditori, ma il gruppo bergamasco ne ha ricavato un nome da battaglia unico, che li ha resi estremamente amati sulla scena musicale italiana grazie a questa particolarità.

Video, Scrivile scemo dei Pinguini Tattici Nucleari



© RIPRODUZIONE RISERVATA