Pioli si gode il Milan “Nato per vincere”/ “Ibra-Giroud insieme? Qualità diverse…”

- Maurizio Mastroluca

Stefano Pioli può godersi il suo Milan. Ospite di un evento a Biella, l’allenatore rossonero ha parlato con entusiasmo della sua squadra, in particolare di Ibrahimovic e Giroud.

Milan Pioli Serie A
Stefano Pioli, allenatore del Milan (Foto LaPresse)

Stefano Pioli si gode il suo Milan: “É il più forte mai allenato”

Punteggio pieno e ottime prestazioni nelle prime due giornate di Serie A, è questo il Milan di Stefano Pioli. L’allenatore rossonero, ospite a Biella dell’evento “Campioni sotto le stelle”, ha parlato con entusiasmo della sua squadra, affrontando diversi temi, dalla Champions League ritrovata ad Ibrahimovic. Secondo il tecnico: “Il Milan è nato per vincere. Quello di oggi, è il più forte mai allenato“. Pioli ha poi proseguito: “I giocatori sono cresciuti. Da un punto di vista individuale sono più forti”.

Successivamente, l’allenatore rossonero si concentra sulla Champions League, conquistata nello scorso campionato e che vedrà la sua formazione impegnata il prossimo 15 settembre contro il Liverpool, dopo un’assenza di sette anni: “L’emozione sarà forte, sarà una sfida stimolante. Torniamo in Champions con entusiasmo, dobbiamo pensare alle gare difficili come grandi opportunità, perché se ne siamo convinti superiamo ogni ostacolo”.

Pioli su Ibrahimovic: “È facile andare d’accordo con lui”

Dopo l’entusiasmo mostrato da Pioli nel poter giocare con il Milan la Champions League, conquistata meritatamente dopo una lunga stagione, l’allenatore rossonero ha parlato della sua squadra e del rapporto che ha con i suoi calciatori. Sullo svedese ha dichiarato: “È facile andare d’accordo con lui perché siamo due persone molto dirette, ci diciamo quello che pensiamo”. Sia Pioli che Ibrahimovic vogliono il meglio per la squadra, e il suo arrivo al Milan ha dato un grande contributo alla causa rossonera: “È una persona di un’intelligenza e di una simpatia estrema, sicuramente ci ha fatto crescere tanto e ha ancora molto da dare al Milan”, ha affermato Pioli.

Interrogato in merito alla possibile coppia d’attacco Ibrahimovic-Giroud, l’allenatore rossonero ha detto: “I grandi giocatori, con la disponibilità giusta, possono giocare insieme. Hanno caratteristiche diverse. Quando staranno entrambi al 100%, e mi auguro presto, si potrà provare“. Inevitabile non ricordare Davide Astori: “È stato un compagno di viaggio e un capitano fantastico. La sua scomparsa è stata una situazione che non mi sarei mai aspettato di dover affrontare”, ha concluso l’allenatore del Milan, Stefano Pioli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA