Polizia pronta a sparare: interviene la nonna/ Video Usa, fa da scudo al nipote e…

- Paolo Vites

Un nuovo episodio di brutalità poliziesca contro gli afroamericani, questa volta in Texas

doonanera polizia
Il momento in cui i poliziotti gettano a terra l'anziana, foto da Facebook

Il coraggio di una donna anziana, che si regge a malapena in piedi grazie a un bastone davanti alle pistole puntate delle forze di polizia. E’ successo a Midland, nel Texas, dove un giovane afroamericano che si era rifiutato di fermarsi a un posto di blocco della polizia, è stato inseguito fino a casa. Lì arrivato, quando ha visto numerosi agenti di polizia scendere con le pistole in mano puntate verso di lui che gli ordinavano di avvicinarsi per essere arrestato, ha prima alzato le mani, poi si è inginocchiato e quindi steso per terra in segno di completa resa urlando come si sente nel video “mettete via le pistole, sono spaventato!“. Ma gli agenti non hanno abbassato le armi. Si è radunata una piccola folla che ha cominciato a inveire contro i poliziotti, fino a quando a sorpresa è uscita di casa la nonna del ragazzo, una anziana di 90 anni appoggiata a un bastone, terrorizzata da quanto stava accadendo, chiedendo di non sparare.

POLIZIA PRONTA A SPARARE

La donna era disarmata e si è rivolta alla polizia: “Mettete via le pistole, è spaventato non vedete? Ha solo 21 anni, quante altre persone di colore devono morire?” A quel punto gli agenti si sono mossi in massa e hanno avvicinato brutalmente la coppia, facendo cadere per terra la donna, ammanettando il giovane e portandolo via. Il video è stato postato online dalla Cnn che ha cercato di sapere dalla locale stazione di polizia il motivo dell’arresto senza risultati. Dopo l’ingiustificabile omicidio di George Floyd l’altro giorno, nelle strade di Minneapolis, un afroamericano che si era già arreso alla polizia ma nonostante questo è stato tenuto per dieci minuti per terra mentre un poliziotto gli schiacciava il collo fino a impedirgli di respirare e facendolo morire, un altro episodio di come le forze di polizia americane si pongano nei confronti della minoranza di colore. Senza alcuna pietà, le armi spianate, pronti a sparare anche per uccidere una persona disarmata come era il giovane e anche la nonna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA