Previsioni meteo: clima instabile/ Attesa una settimana di caldo, neve e temporali

- Davide Giancristofaro Alberti

Previsioni meteo: clima decisamente instabile quello dell’Italia nei prossimi giorni. Alterneremo al caldo, temperature più fresche ma anche piogge e nevicate

Maltempo a Torino
Maltempo (LaPresse, 2019)

Le previsioni meteo per la prossima settimana raccontano di una situazione di forte instabilità. Secondo gli esperti meteo, a cominciare da quelli de IlMeteo.it, è infatti possibile che sulla nostra penisola si verifichino delle ondate di calore alternate ad altre decisamente più fredde, per un periodo quindi decisamente più turbolento rispetto a quanto accaduto nelle ultime settimane. Cominciamo da lunedì 24, che sarà una giornata decisamente mite con bel tempo e sereno in ogni angolo dello stivale, salvo alcune zone del nord-est, in Liguria e a nord della Toscana. Per martedì 25, invece, inizieranno a vedersi i primi segnali di cambiamento, con venti umidi che copriranno i cieli con nubi, soprattutto sulle regioni del centro e del nord. In Val Padana tornerà inoltre a fare capolino la nebbia, e non è da escludere che possa anche piovere. Il tutto accompagnato da un brusco calo delle temperature, che scenderanno di almeno una decina di gradi.

PREVISIONI METEO PER MERCOLEDI’ 26 E GIOVEDI’ 27

Mercoledì 26 quest’ondata di maltempo farà sentire ancora di più i suoi effetti, con venti di Maestrale, Libeccio e di Ponente, soprattutto sulla Liguria. Un peggioramento significativo è atteso in particolare sulle Alpi, quindi al nord est e soprattutto sul Friuli Venezia Giulia. Maltempo anche in Veneto ed Emilia Romagna, dove potrebbero verificarsi piogge e temporali. Nevicherà sulle Alpi, ad una quota superiore ai 5/600 metri, e nel contempo peggiorerà la situazione sulla Toscana, l’Appennino centrale, il basso Tirreno e la Sardegna. In serata la situazione tenderà a peggiorare ulteriormente in queste ultime zone elencate, con l’arrivo di temporali, e la quota neve che scenderà fino a quella collinare. Nel contempo migliorerà la situazione al nord-est. Per giovedì 27 è atteso un miglioramento generale su tutto il paese, anche se al sud la situazione sarà un po’ più incerta, così come sul medio-basso Adriatico, dove potrebbe piovere e nevicare al di sopra dei 6/700 metri. Da venerdì, infine, tornerà nuovamente l’alta pressione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA