Previsioni meteo: torna l’anticiclone africano/ Caldo e afa, Milano e Firenze roventi

- Emanuela Longo

Previsioni meteo, torna la nuova ondata di caldo e afa a causa dell’anticiclone africano. Le città del Nord bollenti, da oggi e per tutta la settimana

Previsioni meteo Ferragosto 2019
Previsioni meteo

Sta per tornare il caldo africano su tutta l’Italia: è quanto annunciano le previsioni meteo che sembrano non voler lasciare tregua, almeno per i prossimi giorni. Dopo l’ondata di caldo torrido delle passate settimane ed i temporali che erano immediatamente seguiti, con fenomeno meteorologici anche piuttosto gravi e distruttivi, il caldo torrido farà ritorno in seguito alla presenza di un rovente anticiclone africano. Dal Sahara sono infatti in arrivo masse di aria molto calda che viaggeranno verso la Penisola Iberica, per poi raggiungere la Francia, parte dell’Europa centro settentrionale e arrivando così in Italia. L’inizio del grande caldo sarà oggi, lunedì 22 luglio, in concomitanza con l’apertura della nuova settimana. A partire  da questo lunedì, avvisano gli esperti meteo, la colonnina del mercurio tornerà ad alzarsi inesorabilmente con valori che sin da subito saranno sopra la media stagionale sull’area tirrenica del Centro e in particolare sulla Sardegna. Secondo le previsioni meteo rese note da Fanpage, restando in tema di temperature al Nord la media si attesterà tra i 36 ed i 37°C e lo stesso accadrà nelle regioni centrali, in particolare nelle zone interne, Lazio e Umbria.

PREVISIONI METEO: NUOVA ONDATA DI CALDO AFRICANO

Sarà soprattutto l’afa a dominare le prossime giornate di grande caldo sull’Italia. In particolare il meteo torrido, secondo le previsioni, colpirà le regioni tirreniche. Eppure secondo gli esperti, il “peggio” deve ancora arrivare e sarà nei prossimi giorni della settimana, fino alla fine del mese. Tra domani e venerdì 26 luglio, infatti, è previsto il picco di grande caldo torrido sulla penisola. La fase più acuta, infatti, è prevista esattamente tra martedì e mercoledì quando le temperature potranno arrivare a sfiorare anche i 38 gradi nelle aree più lontane dal mare, nel Centro Nord e in quelle interne della Sardegna. Al Nord, la zona più calda sarà come sempre la Pianura Padana con valori massimi anche fino a 40 gradi. Ma anche a Milano sono attese giornate roventi con 37 gradi. Bolzano sfiorerà addirittura i 39 gradi. Il grande caldo toccherà poi anche il Centro Italia con Toscana e Umbria bollenti. Nel dettaglio, a Firenze sono attesi 39 grafi e a Roma 36.



© RIPRODUZIONE RISERVATA