“Principe Filippo ha infezione”/ Buckingham Palace avverte “Deve restare in ospedale”

- Silvana Palazzo

“Principe Filippo ha infezione”, rivela Buckingham Palace. Quindi, deve restare in ospedale. Non mancano i timori sulle condizioni di salute del consorte della Regina Elisabetta

principe filippo 2020 lapresse 640x300
Principe Filippo, Duca di Edimburgo (Foto: LaPresse)

Il Principe Filippo ha un’infezione. Buckingham Palace rompe il silenzio degli ultimi giorni pubblicando un comunicato con gli aggiornamenti sulle condizioni di salute del consorte della Regina Elisabetta. Il Duca di Edimburgo è ricoverato da una settimana in un’ala privata dell’ospedale King Edward VII di Londra, ora si apprende per una non meglio precisata infezione. Per la prima volta vengono quindi rese note le ragioni del ricovero del principe Filippo, visto che si era inizialmente parlato di un malessere. Stando al bollettino, sta rispondendo bene alle terapie, ma dovrà restare ancora diversi giorni in ospedale. Dunque, arriva la conferma ufficiale riguardo il fatto che si protrarrà la permanenza in ospedale del 99enne consorte della Regina Elisabetta.

Rassicurazioni, comunque, erano arrivate dai report reali, secondo cui non c’è stata un’emergenza, ma il Duca di Edimburgo si è presentato autonomamente in clinica, quindi senza l’ausilio dell’ambulanza, su suggerimento del medico personale.

PRINCIPE FILIPPO E I TIMORI PER LA SUA SALUTE

Anche William d’Inghilterra ha provato a far rientrare l’allarme. Incalzato dai giornalisti durante una visita ad un centro per le vaccinazioni nel Norfolk, il principe ha assicurato che il nonno sta bene e che è in clinica per cautela, affinché i medici possano «tenerlo d’occhio». Il ricovero aveva fatto pensare al peggio. Ad esempio, sui giornali britannici si è scritto addirittura che i funzionari della Regina Elisabetta abbiano spolverato i piani per il funerale del principe, “Operation Forth Bridge“, che sono stati curati e pianificati nei minimi dettagli e sono stati approvati dallo stesso Filippo. Ma se sta davvero bene come sostiene William e non ha nulla di grave, come sembra emergere dal comunicato di Buckingham Palace, allora il principe si sarà fatto una risata leggendo le tante notizie sulle sue condizioni di salute. Del resto, già in passato si è temuto il peggio. Resta da capire, però, di che infezione si tratti e le conseguenze che può avere sulla salute del 99enne.



© RIPRODUZIONE RISERVATA