PUPO VS SIGNORINI/ Web con l’opinionista “Mondo di perbenisti e ipocriti”

- Emanuele Ambrosio

Pupo vs Signorini, il web dalla parte dell’opinionista a seguito della querelle di ieri sera: numerosi i commenti sui social

Pupo GF VIP 4

La querelle in studio avvenuta ieri al Grande Fratello fra Pupo e Alfonso Signorini, ha fatto il giro del web, giungendo anche alle orecchie di Salvo Veneziano. Del resto, l’oggetto del contendere fra l’opinionista e il presentatore del Gf, era proprio il concorrente squalificato. Questi ha quindi pubblicato un video sfogo in cui i suoi follower gli hanno dato ragione sulla questione Pupo-Signorini: “Non avevo dubbi su Pupo – scrive ad esempio un utente – lo seguo da sempre, ed è sempre stato così. Schietto, vero, mai stato falso o ipocrita. La verità dà fastidio in questo mondo di perbenisti, falsi e ipocriti. Salvo sei stato sacrificato per gli ascolti, fregandosene altamente della persona e della tua famiglia. Il tutto poteva essere gestito in modo normale, senza enfasi e spettacolarizzazione. Ma si sa, non porta ascolti e a loro interessa solo questo”. E ancora “sempre detto 2 pesi 2 misure…”, “Ho pensato la stessa cosa…”. Duri molti follower: “la signora Alberti doveva essere squalificata per lo schifo che ha detto..è una VERGOGNA”, “il grande fratello è tutto programmato!!”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

PUPO VS SIGNORINI: “BARBARA ALBERTI CON SALVO VENEZIANO”

Pupo e Alfonso Signorini si confrontano durante la quinta puntata del Grande Fratello Vip 4 per via della presenza di Pasquale Laricchia. Il terzo eliminato del Grande Fratello Vip 4 arriva in studio e vuole chiarire con la scrittrice Barbara Alberti che all’interno della casa l’ha definito come un assassino. “Sono rimasto colpito dal linguaggio della Alberti di cui ho una grade stima, ma quando si esprima con un linguaggio del genere non è bello” dice l’ex concorrente storico del GF 3 che, giustamente, sottolinea come sia importante il linguaggio utilizzato all’interno della casa. Del resto dopo il processo della scorsa settimana a Salvo Veneziano accusato per aver pronunciato una serie di frasi sessiste sulla concorrente Elisa De Panicis, non da meno sono state le parole della scrittrice ed opinionista che senza alcun motivo valido ha imprecato verso l’ex gieffino. “Noi dobbiamo portare messaggi positivi, sono rimasto colpito dalla durezza delle parole” dice Pasquale, ma dalla casa la scrittrice cerca di difendersi: ” io sono iperbolica nella vita e nella scrittura. Non vorrei mai, quando dico occhio da assassino faccio del colore, mai mi sognerei di avere dato dell’assassino a Pasquale. Stavo facendo una scena che aveva anche un senso poetico”.

Pupo e Alfonso Signorini lite in studio per Barbara Alberti

Pupo interviene in difesa di Pasquale Laricchia nel confronto – scontro con Barbara Alberti: “di iperboli ce ne sono stati tanti, lui un pò ha ragione, qui è un pò discriminatorio, indiscutibile il livello di Barbara, ma questo è un paese che discrimina, ma anche Salvo Veneziano ha tirato fuori nella sua ignoranza delle iperboli” dice Pupo, ma Alfonso Signorini sbotta: “no, scusa Pupo non sono assolutamente d’accordo. Un conto è dare dell’assassino e un conto è dire delle scemenze sulle donne e sulla violenza delle donne che non possono passare, datemi del moralista, ma certe cose nel mio programma non passano. Ma ragazzi scusate ma Barbara Alberti ha detto che sei un assassino dai, ma stiamo scherzando?”, ma Pasquale Laricchia cerca di difendersi: “io con tutti i concorrenti ho sempre cercato di avere garbo e non ho mai dato né dello stupido né del cretino, mi sono sempre attento a giocare in maniera pulita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA