Pupo, ricordo struggente di Gianni Nazzaro/ “Aveva la fragilità degli uomini belli”

- Stella Dibenedetto

Pupo ricorda Gianni Nazzaro, venuto a mancare a 72 anni, con un messaggio struggente: “Aveva la fragilità degli uomini belli e affascinanti”.

pupo domenica in 640x300
Pupo a Domenica In

La morte di Gianni Nazzaro ha colpito profondamente molti artisti italiani che, con il cantante, hanno condiviso un pezzo di storia. Tra i colleghi che hanno dedicato un pensiero a Gianni Nazzaro c’è Pupo. Quest’ultimo, tra gli artisti più amati dal pubblico italiano, non ha nascosto ai fans la sofferenza per la scomparsa di Nazzaro, venuto a mancare a 72 anni dopo aver combattuto contro un tumore ai polmoni. Sulla propria pagina Instagram, Pupo ha così pubblicato una foto del collega scrivendo un pensiero che ha commosso tutti i suoi fans. “Conoscevo molto bene Gianni Nazzaro, era un’artista poliedrico ed una brava persona. Aveva la fragilità degli uomini belli e affascinanti, che tanto piacciono alle donne”, ha scritto Enzo Ghinazzi.

Pupo e il ricordo di Gianni Nazzaro: fan commossi

Quello di Pupo nei confronti di Gianni Nazzaro è un messaggio ricco d’ sofferenza, ma anche di affetto vero e sincero. “La Vita gli ha dato molto, ma gli ha anche chiesto molto. Spero che, da ora in poi, sia sereno e riposi in pace”, ha scritto ancora Pupo. Le parole di Enzo Ghinazzi hanno commosso tutti i suoi followers che si sono uniti al suo messaggio. Grande dispiacere per la sua morte. Ricordo quella bella canzone che cantava con grande sentimento che diceva quanto è bella lei… tu mamma non lo sai“, scrive un utente. E ancora: “ Che la terra ti sia lieve”, “Possa anche lui riposare in pace”, “Mi dispiace tanto”, “Innamorata di lui sin da piccola”. La notizia della morte di Nazzaro arriva poche settimane dopo quella di Raffaella Carrà.



© RIPRODUZIONE RISERVATA