Ragazza scompare prima di andare a scuola a Roma/ Ritrovata dopo 24 ore da Polizia

- Chiara Ferrara

Ragazza scompare prima di andare a scuola a Roma e la famiglia lancia l’allarme: la quindicenne è stata fortunatamente ritrovata e sta bene

barista beffa dpcm catanzaro
Immagine di repertorio (LaPresse, 2020)

Elisa M. è stata ritrovata: la ragazza di 15 anni era scomparsa a Roma ieri mattina prima di andare a scuola. Ai genitori aveva detto che si sarebbe recata in classe come di consueto, ma lì non è mai arrivata. È per questo motivo che i genitori hanno immediatamente lanciato l’allarme sui social network, sospettando un allontanamento volontario. “L’ultima cella telefonica agganciata che risale alle dieci di ieri mattina risulta nell’area Tuscolana-Anagnina a Roma. Potrebbe avere preso un pullman. Se qualcuno dovesse riconoscerla può contattare il 112”, avevano scritto con a corredo la foto e le generalità della minore.

Era stata avvisata anche la Questura, che aveva subito avviato le ricerche della quindicenne. Il via vai di notizie ed il massimo impegno delle forze dell’ordine hanno dato per fortuna i loro frutti a distanza di sole ventiquattro ore dalla sparizione. La quindicenne infatti è stata rintracciata dalla Polizia nelle scorse ore a Bellegra, a 60 chilometri dalla Capitale.

Ragazza scompare prima di andare a scuola a Roma: il lieto annuncio del ritrovamento

I genitori di Elisa M., la ragazza scomparsa prima di andare a scuola a Roma, hanno annunciato poche ore fa che la ragazza è stata ritrovata. Il lieto messaggio è apparso sul profilo Facebook della mamma, che ieri aveva immediatamente lanciato l’allarme. “Elisa è stata ritrovata. Stiamo andando a prenderla con la Polizia del Commissariato Aurelio che ringrazio infinitamente e ringrazio i Carabinieri di Bellegra per la collaborazione!”, ha scritto con a sostegno un cuore.

Un sospiro di sollievo dunque per la famiglia e per gli amici della quindicenne. Adesso sarà necessario comprendere cosa ha portato la minorenne ad allontanarsi da casa. Le sue condizioni di salute, comunque, sono per fortuna buone nonostante le ventiquattro ore trascorse lontano dalla sua abitazione.







© RIPRODUZIONE RISERVATA