Red Ronnie: “Guglielmo Marconi era un alieno”/ “Extraterrestri sono anche sulla Luna”

- Alessandro Nidi

Red Ronnie e le sue teorie aliene: Guglielmo Marconi era un extraterrestre e ci sarebbe vita anche sul satellite della Terra

red ronnie 640x300
Red Ronnie (YouTube)

Red Ronnie, nell’ambito di una delle sue dirette web è tornato a dire la sua sugli alieni, con particolare riferimento a un personaggio realmente esistito nella storia, vale a dire Guglielmo Marconi. Ma procediamo con ordine: l’uomo è finito al centro di una nuova imitazione da parte del comico Maurizio Crozza durante una punta di “Fratelli di Crozza”, trasmissione in onda sull’emittente “Nove”. Proprio in occasione di questo programma, è stato mandato in onda uno dei filmati in cui Red Ronnie disquisisce a proposito di forme di vita extraterrestri, ampliando poi il suo discorso.

Sì, perché a giudizio dell’opinionista Guglielmo Marconi, inventore della radio, sarebbe stato un alieno, mentre ad oggi gli alieni si troverebbero non solo su Marte, ma anche nella parte buia della Luna. Crozza ha inevitabilmente ironizzato su queste affermazioni del giornalista, il quale tuttavia ha trovato numerosi seguaci pronti a difenderlo online…

RED RONNIE E GLI ALIENI, I SOCIAL DALLA SUA PARTE: “IMITAZIONI? RIDICI SOPRA, RISO IN BOCCA DEGLI STOLTI!”

Fra i tanti commenti presenti in rete e a sostegno di Red Ronnie, ve ne riportiamo alcuni che si schierano dalla sua parte e a difesa delle teorie aliene: “Sei comunque un personaggio sopra le righe, se Crozza ti imita. Ed è un complimento. Abbiamo bisogno di persone fuori dal coro in questo mondo ormai omologato”. E, ancora: “Serena e sorridente giornata, caro Red. Vecchie e già rodate tecniche. La verità attraversa tre fasi: prima la si ridicolizza, poi ci si oppone violentemente; infine, la si accetta come ovvio. Arthur Schopenhauer. Meglio riderci sopra che è pure salutare”.

E, ancora: “In mezzo a chi ride c’è sicuramente qualcuno che, inconsciamente, aspetta un segnale per svegliarsi e magari, per curiosità, venire a vedere questi interventi e rendersi conto che come dice un noto proverbio il riso abbonda nella bocca degli stolti”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA