Ricky Martin, l’ex manager gli fa causa per 3 milioni di dollari/ Le accuse di Rebecca Drucker

- Anna Montesano

Ricky Martin citato in giudizio dalla sua ex manager Rebecca Drucker: non avrebbe pagato alla donna le provvigioni per il suo lavoro

ricky martin facebook_2017
Ricky Martin (Facebook)

Ricky Martin citato in giudizio dalla sua ex manager

Guai in vista per Ricky Martin. Il celebre cantante, stando a quanto riporta Deadline, dovrà fare i conti con la giustizia dopo le accuse lanciategli dalla sua ex manager. La stella della musica latina è stata infatti citata in giudizio da Rebecca Drucker, donna che p stata la sua manager dal 2014 al 2018 e, successivamente, dal 2020 al 2022. L’accusa? Ricky non si sarebbe impegnato a versarle la somma di oltre tre milioni di dollari, ovvero la percentuale che la manager avrebbe maturato sugli accordi da lei siglati per conto dell’artista.

Rebecca Drucker accusa dunque Ricky Martin di mancato pagamento. Il cantante avrebbe guadagnato milioni di dollari grazie ai vari impegni da lei siglati, tra cui contratti per sponsorizzazioni e tournée, ma non avrebbe ricevuto da lui le provvigioni pattuite all’accordo.

Ricky Martin: le accuse dell’ex manager

Ma non è tutto. “Per anni Rebecca ha protetto Martin dalle conseguenze delle sue sconsiderate indiscrezioni. Rebecca lo ha fatto non solo perché era la sua manager, ma anche perché pensava che Martin fosse il suo caro amico”, si legge nella causa intentata dagli avvocati Joshua M. Rosenberg e Armound Ghoorchian presso Venable LLP. I rappresentanti di Ricky Martin, al momento, non hanno risposto alle richieste di commento sulla denuncia della Drucker o sulle sue accuse. L’artista in questo periodo è anche impegnatissimo sia dal punto di vista musicale, con l’uscita di un nuovo EP, che televisivo con l’arrivo di una serie per Apple TV+.







© RIPRODUZIONE RISERVATA