Rino Gaetano, come è morto/ Il tragico incidente nella notte del 2 giugno 1981

- Elisa Porcelluzzi

Rino Gaetano è morto il 2 giugno 1981, a soli 30 anni. L'artista si è schiantato contro un camion mentre tornava a casa, a Roma.

rino gaetano 1 640x300 Rino Gaetano

Rino Gaetano: la tragica morte nel 1981

Rino Gaetano è morto il 2 giugno 1981, in un incidente stradale a Roma. Aveva solo 30 anni (avrebbe compiuto 31 anni il 29 ottobre). Già l’8 gennaio 1979 il cantante era stato protagonista di un incidente: era rimasto illeso, mente la sua auto era stata distrutta. La notte del 2 giugno, dopo una serata passata nei locali, Gaetano stava tornando a casa da solo a bordo della sua auto, una Volvo 343.

Alle 3:55, mentre percorreva via Nomentana, all’altezza dell’incrocio con via Carlo Fea, invase con la sua vettura la corsia opposta schiantandosi contro un camion. Lo scontro gli fece battere la testa contro il parabrezza, sfondandolo, mentre l’impatto del petto sul volante e il cruscotto fu terribile. Il conducente del camion, Antonio Torres, prestò i primi soccorsi al cantante, che arrivò già in coma in ospedale. Morì poche ore dopo.

Rino Gaetano: il ricordo della sorella Anna

Mia madre mi chiamò per dirmi che Rino si era ferito con l’auto. Io quella notte ero inquieta, avevo sognato che il mio cane aveva un incidente e lo trovavo col petto spaccato”, ha raccontato Anna, la sorella di Rino Gaetano, a RomaH24, ricordando quella tragica notte. E ha aggiunto: “Arrivai al Policlinico alle sei meno dieci. Rino era ancora vivo. Morì dieci minuti più tardi, alle sei”. La sorella ha a che ricordato il giorno prima dell’incidente: “Gli avevo portato il caffè a letto a casa dei miei. Ma aveva chiesto di dormire ancora un po’… Lasciai il caffè sul comodino e uscii”. Per la sua famiglia, Rino Gaetano è ancora presente: “Per noi è sempre vivo. Non c’è giorno in cui non ne parliamo. Ricorderò per sempre mio fratello, ogni giorno della mia vita”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie