Risultati Europa League/ Barcellona eliminato, ok West Ham! Diretta gol live score

- Claudio Franceschini

Risultati Europa League: diretta gol live score delle quattro partite che giovedì 14 aprile si giocano per il ritorno dei quarti di finale nel torneo, in campo anche la nostra Atalanta.

eintrach francoforte gruppo europa league lapresse 2020 640x300
Video Brema Eintracht, recupero 24^ giornata Bundesliga (LaPresse)

RISULTATI EUROPA LEAGUE: BARCELLONA ELIMINATO

I risultati di Europa League per due delle tre gare iniziate alle 21.00 sono stati stabiliti. Il Francoforte, a sorpresa, ha eliminato il Barcellona. Il punteggio finale della gara di ritorno dei quarti di finale è stato di 2-3, mentre l’andata era terminata sull’1-1. I tedeschi si sono portati avanti di due reti nel primo tempo, poi hanno firmato il tris nel secondo. Nei minuti di recupero prima una rete di Busquets e poi un calcio di rigore realizzato da Depay (con espulsione di N’Dicka) avevano ridato speranza ai padroni di casa, ma non c’è stato più tempo: la loro avventura nella competizione è terminata. A passare senza difficoltà il turno, invece, è stato il West Ham, che ha battuto per 0-3 il Lione. La gara di andata era terminata sull’1-1.

È andata invece ai supplementari la partita tra Rangers Braga, dato che il risultato al 90′ era di 2-1 e l’andata era terminata sullo 0-1. Ad avere la meglio nell’extra-time sono stati gli scozzesi in virtù di una rete di Roofe. Ad influire nell’esito finale del confronto è stata anche l’espulsione di Tormena nel primo tempo, poi al 105′ gli ospiti sono rimasti anche in 9 per il doppio giallo a Medeiros. (Aggiornamento di Chiara Ferrara)

LE TRE GARE DELLE 21.00

I risultati di Europa League per quanto riguarda le partite valide per il ritorno dei quarti di finale che si stanno disputando a partire dalle 21.00, all’intervallo, sono piuttosto sorprendenti. Il Barcellona, infatti, è sotto di due reti tra le mura amiche contro il Francoforte, passato in vantaggio grazie ai gol di Kostic e Borre. La gara di andata era terminata sull’1-1, per cui ai blaugrana serve una rimonta per passare il turno.

È avanti di due reti anche il West Ham in casa del Lione: gli inglesi, trascinati da Dawson e Rice, stanno cercando di staccare il pass per le semifinali. Anche in questo caso la gara di andata era terminata sulla parità. A ribaltare il punteggio del primo atto del doppio confronto, invece, sono stati finora i Rangers, che stanno conducendo 2-0 sul Braga grazie ad una doppietta di Tavernier. All’andata i portoghesi avevano trionfato per 1-0. Il risultato dell’intervallo non è dunque insormontabile, ma dovranno disputare tutto il secondo tempo in dieci in virtù dell’espulsione di Tormena. (Aggiornamento di Chiara Ferrara)

ATALANTA ELIMINATA

I risultati di Europa League per il ritorno dei quarti si aprono purtroppo con la sconfitta casalinga per 0-2 dell’Atalanta al cospetto dei tedeschi del Lipsia, che sancisce l’eliminazione della Dea nerazzurra dalla Europa League 2021-2022, che prosegue invece per i tedeschi, vittoriosi a Bergamo grazie a un gol per tempo. Mattatore assoluto è stato Nkunku, che ha sbloccato il risultato al 18’ minuto di gioco e poi ha chiuso l’incontro trasformando il calcio di rigore dello 0-2 al minuto 87.

Il giovedì del ritorno dei quarti di Europa League tuttavia deve ancora regalarci molte emozioni: alle ore 21.00 infatti avranno inizio le altre tre partite, che saranno Barcellona Eintracht Francoforte, Lione West Ham e Rangers Sporting Braga. Nulla più da fare tuttavia per l’Italia, speriamo almeno di divertirci! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INIZIA ATALANTA LIPSIA

Ci siamo davvero, i match che si giocano per i risultati di Europa League sono dietro l’angolo. Uno inizia a minuti, ed è proprio Atalanta Lipsia: quello che ci interessa di più. Abbiamo detto che la Dea ha un solo modo per raggiungere la qualificazione alla prossima Champions League, ed è quello di vincere la competizione in cui è impegnata: la sconfitta rimediata al Mapei Stadium domenica ha fatto precipitare la squadra di Gian Piero Gasperini a 11 punti dal quarto posto occupato dalla Juventus, vero che c’è una partita da recuperare ma comunque il divario, se anche fosse di 8 lunghezze, sembra ampio da riempire in quelle che sarebbero poi sei partite.

Staremo a vedere: ricordiamo che l’ultima squadra ad aver vinto l’Europa League è il Villarreal e abbiamo poi notato cosa è riuscita a fare in questa stagione; peraltro se l’Atalanta facesse lo stesso percorso permetterebbe all’Italia, per la prima volta nella storia, di avere cinque squadre in Champions League. Prima però bisognerà sollevare il trofeo, e questo significa passare attraverso l’eliminazione del Lipsia: possiamo metterci comodi e lasciare che a parlare sia il terreno di gioco del Gewiss Stadium, per i risultati di Europa League si inizia a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

L’ATALANTA APRE LA SERATA!

Atalanta Lipsia alle 18:45, poi tre partite alle ore 21:00 di giovedì 14 aprile: i risultati di Europa League tornano a farci compagnia con il ritorno dei quarti di finale, che definiranno le semifinaliste della competizione Uefa. Diciamo allora che le altre tre gare che si disputeranno sono Barcellona Eintracht, Lione West Ham e Rangers Braga; è davvero curioso notare che una settimana fa tre di queste sfide sono terminate in parità e tutte con il risultato di 1-1, il che naturalmente ci presenta un quadro che per questa sera è assolutamente incerto e contrassegnato dall’equilibrio.

Questo è ancora più vero se pensiamo che da questa stagione la Uefa ha eliminato la regola dei gol in trasferta: dunque ci attende un grande spettacolo e ovviamente la speranza è che l’Atalanta possa farsi valere arrivando a qualificarsi per la semifinale, ma lo scopriremo soltanto tra poco e noi nel frattempo possiamo iniziare a valutare quelli che sono i temi principali legati all’analisi dei risultati di Europa League, aspettando appunto che le squadre scendano in campo.

RISULTATI EUROPA LEAGUE: SITUAZIONE E CONTESTO

Si gioca quindi tra poco per i risultati di Europa League: il ritorno dei quarti di finale sarà assolutamente entusiasmante. Atalanta Lipsia è una delle tre partite che riparte dal risultato di 1-1: all’andata infatti allo strepitoso gol di Luis Muriel ha risposto l’autorete di Davide Zappacosta, ma la partita della Red Bull Arena è stata straordinaria perché c’è anche stato un rigore che Juan Musso ha parato ad André Silva, poi legni e grandi occasioni da una parte e dall’altra. L’Atalanta cerca il sogno semifinale: due anni fa l’aveva sfiorata addirittura in Champions League.

Il suo impeto era stato frenato da quel Psg che poi lungo la strada verso la prima finale nel torneo aveva eliminato proprio il Lipsia, che grazie all’ingresso di Red Bull ha chiaramente fatto passi da gigante anche se non è ancora arrivato allo status di corazzata, anzi rispetto alle ultimissime stagioni sembra abbia calato leggermente il suo rendimento e, possiamo dirlo, questo deriva anche dall’addio di Julian Nagelsmann. Vedremo allora cosa succederà sul terreno di gioco del Gewiss Stadium così come sugli altri campi, perché tra poco si inizierà davvero a giocare…

RISULTATI EUROPA LEAGUE: RITORNO QUARTI

Atalanta Lipsia 0-2 (andata 1-1)

Ore 21:00 Barcellona Eintracht 0-0 (andata 1-1)

Ore 21:00 Lione West Ham 0-0 (andata 1-1)

Ore 21:00 Rangers Braga 0-0 (andata 0-1)





© RIPRODUZIONE RISERVATA