Roberto Alessi vs Giulio Pretelli/ “Non si infanga il nome di un giornale, ma…”

- Emanuele Ambrosio

Roberto Alessi a Live Non è la D’Urso parla dell’intervista rilasciata da Giulio Pretelli, fratello di Pierpaolo, e rivela: “lui è un ottimo ragazzo, ma…”

Alessi sul fratello Pretelli

Roberto Alessi a Live Non è la D’Urso parla dell’intervista rilasciata da Giulio Pretelli, il fratello di Pierpaolo Pretelli rilasciata al settimanale Novella 2000 di cui è direttore. Durante l’ultima puntata del Grande Fratello Vip 2020 Giulio è entrato nella casa per parlare con il fratello e per confrontarsi su quanto successo per via delle parole dei genitori sulla preferenza ad Elisabetta Gregoraci e non a Giulia Salemi. In realtà anche il fratello di Pierpaolo in alcune interviste non ha nascosto di avere una preferenza per la Gregoraci, ma una volta dentro la casa ha smentito la cosa e in parte anche l’intervista. Il direttore di Novella 2020 ospite in studio da Barbara D’Urso ha precisato: “ringrazio Alfonso Signorini perchè è rarissimo che un altro direttore di giornale competitor difenda Novella 2000. Nella fattispecie Giulio, per me è già girata pagina, è un ottimo ragazzo mi ha chiamato dopo questo incontro con Pretelli dicendomi che non intendeva assolutamente smentire l’intervista”.

Roberto Alessi, il fratello di Pierpaolo Pretelli: “non si infanga il nome di un giornale”

Ma non finisce qui, visto che Roberto Alessi parlando di Giulio Pretelli, fratello di Pierpaolo rivela che di aver ricevuto una diffida, ma prontamente precisa “no una rettifica. Allora l’ho chiamato e mi ha detto che l’ha ritirata”. Barbara D’Urso domanda che tipo di rettifica desiderata con Alessi che replica: “voleva una rettifica sull’intervista che ho fatto fare ad un mio ottimo giornalista Armando Sanchez, molto bravo e molto serio”. In realtà la rettifica richiesta dal fratello di Pierpaolo Pretelli non era sull’intervista, ma sul commento scritto da Alessi sul sito di Novella 2000 come precisato dallo stesso direttore: “era una rettifica riferita a quello che io avevo detto perché sul mio sito ho sottolineato che ero molto arrabbiato e che non si infanga il nome di un giornale , ma soprattutto di un ragazzo per bene come Sanchez. Rettifica su quello che ho detto io, ho girato pagina. Lui è un ottimo ragazzo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA