Rocky IV/ Su Italia 1 l’ennesimo film della saga con Sylvester Stallone

- Matteo Fantozzi

Rocky IV in onda su Italia 1 oggi, 6 maggio, dalle 21:20. Nel cast Sylvester Stallone, Dolph Lundgren, Carl Weathers, Talia Shire, Burt Young, Brigitte Nielsen e Michael Pataki.

Rocky IV
Rocky IV

Rocky IV va in onda su Italia 1 oggi, venerdì 6 maggio, a partire dalle ore 21:20. Si tratta del quarto capitolo dell’omonima saga cinematografica realizzato nel 1985 negli Stati Uniti d’America ad Alagna United Artist in collaborazione con la Metro Goldwyn Mayer. La regia del film è curata da Sylvester Stallone in quale oltre ad essere anche il principale protagonista e l’autore del soggetto e della sceneggiatura. Il ruolo di direttore della fotografia è stato affidato invece a Bill Butler, le musiche della colonna sonora sono di Vince DiCola e i costumi di scena sono frutto del lavoro di Tom Bronson. Nel cast sono presenti anche Dolph Lundgren, Carl Weathers, Talia Shire, Burt Young, Brigitte Nielsen e Michael Pataki.

Rocky IV, la trama del film: il ritorno del campione mondiale dei pesi massimi

Rocky Balboa è il campione mondiale dei pesi massimi in carica e dopo aver combattuto grandi battaglie sul ring che hanno permesso di mantenere la cintura, decide di evitare uno scontro con Ivan Drago, vero e proprio colosso che arriva dall’ Unione Sovietica. A questo punto decide Apollo Creed di raccogliere la sfida avanzata da Ivan Drago il quale sostiene che il livello dei pugili americani è molto più basso rispetto a quello dei sovietici per cui si dice pronto a disintegrare i propri avversari. Si dovrebbe trattare di una sorta di esibizione amichevole che si tiene in una straordinaria Arena dello Sport a Las Vegas nella quale come sempre c’è grande spettacolo con la partecipazione di straordinari artisti tra cui il cantante americano James Brown. Tuttavia non appena inizia l’incontro si capisce subito che Ivan Drago fa sul serio nonostante Apollo Creed dimostri immediatamente di avere una certa brillantezza fisica.

L’ex campione del mondo si muove in maniera ottimale ma i suoi colpi non sembrano riuscire a far nulla su possente fisico dell’atleta sovietico il quale reagisce con un paio di colpi che fanno davvero male e che segnano il volto di Apollo Creed. Tornato al proprio angolo alla fine del primo round, Apollo sembra essere in grande difficoltà fisica e il suo amico Rocky Balboa si dice pronto a far interrompere quell’evento. Tuttavia Apollo non ne ha nessuna intenzione e anzi si rigetta sul ring dove però trova la morte cadendo sotto pugni devastanti. Apollo morirà tra le braccia di Rocky Balboa il quale giura a se stesso e al mondo intero che si vendicherà. Infatti, questa volta dovrà volare in Unione Sovietica per prendere parte all’incontro e dovrà cercare di mantenere alta la bandiera americana e soprattutto vendicare l’amico. Rocky dovrà sottoporsi ad un allenamento estenuante che viene tenuto in Siberia con temperature artiche.

Il video del trailer di Rocky IV







© RIPRODUZIONE RISERVATA