MUSICA/ Roma: i migliori concerti della settimana (dal 7 al 13 febbraio)

- La Redazione

Dai Tiromancino ai Quintorigo, da Paola Turci a Goran Bregovic. Il meglio della musica a Roma in questa settimana

verdena_live
Foto: http://www.flickr.com/photos/pradovit/

Prima segnalazione della settimana per i Tiromancino, in scena lunedì 7 al Teatro Ambra Jovinelli (via Guglielmo Pepe, zona Termini). Torna quindi il gruppo di Federico Zampaglione, impegnato in uno spettacolo che va oltre il normale concerto e in cui l’elemento teatrale sarà caratterizzante. Per mercoledì invece segnaliamo diverse esibizioni: il pop cantautoriale di nuova scuola di Bobo Rondelli al Circolo degli Artisti. Al Fanfulla 101 vanno in scena invece gli Above the tree, rock sperimentale tra l’acido, lo psichedelico e il semplicemente rumoristico, in questi giorni in tour in tutta Italia e anche nell’Europa continentale.

Giovedì 10 doppio appuntamento per amanti di generi diversi: al Qube (Portonaccio) salgono sul palco i Covenant, intreccio tra generi industrial ed elettronico. Contemporaneamente a Stazione Birra (Morena) sarà il turno di Peppe Voltarelli, uno dei più originali e “pazzi” autori del panorama romano. Segnaliamo anche al The Place (via Alberico II), il live di Paola Turci, e all’Angelo Mai (Caracalla) l’esibizione di Fabio Abate, ottimo autore cresciuto insieme alla collaborazione con Carmen Consoli.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SU TUTTI I PRINCIPALI CONCERTI DELLA SETTIMANA A ROMA

Venerdì a Roma tornano i Quintorigo (Circolo degli Artisti): nonostante la dipartita della voce del fondatore di John De Leo, il gruppo, che fa dell’assenza degli strumenti canonici del rock la sua bandiera pur suonandone eccome, rimane uno dei più interessanti della scena nostrana.

 

Sabato ricco nella capitale: Goran Bregovic all’Auditorium della Conciliazione; il folk-pop degli Amycanbe al Closer (ex-Traffic, Monti Tiburtini); Omar Pedrini, ex voce dei Timoria al Jailbreak di Via Tiburtina; il bravo Nour Eddine all’Auditorium Parco della Musica (viale De Coubertin). Chiudiamo le segnalazioni con l’esibizione di Giulia Villari, voce scelta dai Marlene Kuntz nel disco “Bianco Sporco” e prodotta da Rob Ellis (il produttore storico di Pj Harvey) al Beba Do Samba, zona San Lorenzo.

 

(Enrico Strina)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori