Roma fa rete

Imprese da tutta Italia si ritrovano a Roma per confrontarsi, collaborare e creare opportunità di crescita. MARCO MARTINELLI racconta la prima edizione nel Lazio di Expandere With Matching

09.05.2011 - Marco Martinelli
impresar400
Foto Imagoeconomica

In un momento storico in cui tutto sembra porre l’accento solo sulle crisi, sulle disfatte economiche – e non solo -, e sui problemi insormontabili che attanagliano il nostro Paese, per fortuna c’è ancora chi crede nella positività del mettersi all’opera, rimboccandosi le maniche e facendo impresa. Queste persone, che ci crediate oppure no, esistono e si potranno incontrare il 7 luglio prossimo presso il palazzo dei congressi di Roma, dove si svolgerà la prima edizione nel Lazio di “Expandere with matching”, evento organizzato dalla Compagnia delle Opere di Roma e Lazio, che sarà il luogo dove imprenditori, professionisti e Pmi della regione potranno incontrarsi per conoscersi con lo scopo di creare nuove opportunità di business. Si tratta di un’occasione unica per la nostra città e la nostra regione per selezionare nuovi fornitori, conoscere possibili partner ed entrare in contatto con potenziali clienti.

È proprio in periodi come questo che da imprenditori sentiamo la necessità di paragonarci con chi come noi lavora giorno per giorno affrontando le difficoltà quotidiane, prima fra tutte la scarsità di liquidità che impedisce il corretto funzionamento finanziario delle nostre aziende e rischia spesso di mettere in crisi rapporti con fornitori e clienti consolidati da anni. Abbiamo il desiderio di scommettere e investire su luoghi come Expandere, in cui non solo vi è la possibilità di sviluppare business interloquendo con operatori di tutti i settori merceologici, ma soprattutto perché si tratta di un luogo positivo che dà stimoli all’iniziativa dei singoli, mettendoli in contatto con altri che hanno lo stesso desiderio e vogliono affrontare il lavoro con quell’intraprendenza che è il cuore della nostra società ed il motore della nostra economia.

A Expandere si incontreranno persone che desiderano aumentare le opportunità per superare la crisi e rafforzare il network tra le imprese. Esistono attualmente molti network virtuali che tentano di sviluppare relazioni tra le persone, ma Expandere è un network reale, che permette di conoscere personalmente gli imprenditori ed entrare in contatto con le loro attività, seguendo quel criterio ideale che caratterizza l’opera della Cdo Roma e Lazio, e che si esprime in un’amicizia concreta volta al sostegno reciproco e alla collaborazione tra le persone.

La formula Expandere with matching si basa sulla programmazione degli incontri fra i partecipanti. La scelta delle aziende da incontrare si effettua consultando le vetrine sul portale: in questo modo è possibile preparare la propria agenda degli appuntamenti. Durante la giornata dell’evento ogni partecipante ha la possibilità di incontrare le aziende selezionate presso le rispettive postazioni.

Expandere rappresenta anche un momento importante per la formazione. Ciascun imprenditore deve essere consapevole che per poter essere competitivi in mercati così mutevoli, come quello globale in cui ci troviamo, occorre aggiornarsi, crescere professionalmente, avere chiaro di non essere mai arrivati e non sentirsi mai “a posto”. Per questo durante la giornata di Expandere si svolgeranno momenti di approfondimento, di formazione e aggiornamento sotto forma di workshop su tematiche di interesse per le Pmi.

Expandere nasce dall’esperienza di Matching, organizzato dalla Compagnia delle Opere e che giunge quest’anno alla sua settima edizione con oltre 2.500 partecipanti a livello internazionale. L’evento di rete che si terrà nel Lazio sarà un’opportunità in più per tutti quegli imprenditori che hanno il proprio business focalizzato su di un orizzonte regionale o interregionale e che desiderano accedere con un investimento molto limitato a un evento unico nel panorama fieristico volto a sviluppare business.

Sarà questa l’occasione per ampliare i propri orizzonti e verificare opportunità insondate finora, come la partecipazione a progetti interaziendali all’estero o di sviluppo di innovazioni in azienda. Innovare, infatti, non significa solo incrementare la propria tecnologia, ma rappresenta un modo di guardare al lavoro e all’impresa con la costante tensione al miglioramento, alla crescita e allo sviluppo. Non solo i prodotti possono essere innovati, ma anche i processi e l’organizzazione, al fine di accrescere la propria competitività senza la necessità di ingenti investimenti in R&D. Expandere sarà l’occasione di paragone e dialogo con chi sta innovando proprio in questo modo, a dimostrazione che l’innovazione non è appannaggio delle grandi aziende, ma può essere un’attività costante anche per le Pmi.

Una recente indagine condotta dal Met (Monitoraggio economia e territorio) conferma che il successo delle imprese di dimensioni minori trova parte consistente della sua spiegazione nell’adesione delle stesse a forme di rete locale. Ciò risulta quanto mai attuale se pensiamo alle recenti attività, sia a livello laziale che nazionale, di promozione dei contratti di rete, riconosciuti come strumenti utili al sostegno e allo sviluppo delle Pmi. Partecipare a momenti come Expandere risulta molto importante in quanto rappresentano il fattore propulsivo di collaborazioni stabili tra gli imprenditori, e quindi tra le loro aziende. Occasione per allargare i propri orizzonti, esplorare nuove opportunità e per “alzare la testa dal tornio”.

In serata, al termine della giornata di lavori, si terrà uno dei momenti caratterizzanti del panorama associativo e imprenditoriale del Lazio: l’Aperitivo della Cdo Roma e Lazio, durante il quale soci e amici potranno incontrarsi e dialogare in un clima familiare e positivo. Appuntamento quindi ad Expandere, al Palazzo dei Congressi di Roma il prossimo 7 Luglio, per non lasciarsi sfuggire l’opportunità di incontrarsi per crescere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori