Romina, figlia di Domenico Manzo/ “Credo che avesse prestato soldi a qualcuno”

- Alessandro Nidi

Romina Manzo, figlia di Domenico Manzo, scomparso da oltre un anno, ha dichiarato: “Voglio ripetere ancora una volta che sono innocente e sto soffrendo”

Romina Manzo 640x300
Romina Manzo (La Vita in Diretta, 2022)

Romina, figlia di Domenico Manzo, scomparso nel 2021 dopo la festa di compleanno della ragazza, è intervenuta nuovamente a “La Vita in Diretta“, trasmissione di Rai Uno condotta da Alberto Matano e andata in onda nel pomeriggio di oggi, lunedì 23 maggio 2022. La ragazza ha voluto innanzitutto fare chiarezza su una voce che sta circolando nelle ultime ore, secondo cui, quella sera, prima che suo padre sparisse, le avrebbe detto in dialetto napoletano che intendeva ucciderla. La giovane ha chiarito che si trattava di una frase che fa parte quasi di un gergo tra padre e figlia, di un modo di dire che l’uomo era solito utilizzare per sgridarla o per riprenderla quando faceva qualcosa che non era di suo gradimento, ma “chiaramente non voleva uccidermi davvero”.

ROMINA, FIGLIA DI DOMENICO MANZO: “NON C’ENTRO NIENTE, STO SEMPLICEMENTE SOFFRENDO”

Nel prosieguo de “La Vita in Diretta”, Romina Manzo ha avanzato una sua ipotesi: “Penso che qualcuno abbia chiesto dei soldi in prestito a mio papà e non glieli ha poi restituiti. Dalle indagini, dalle cose dette, potrebbe emergere un nome, ma io non saprei contro chi puntare il dito”. Infine, in merito alle indagini su di lei, “voglio dire ancora una volta che non c’entro niente, ma sto soffrendo, semplicemente sto soffrendo”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA