Rong Hao Wu/ L’asiatico con la voglia di tradizione italiana (Bake Off Italia)

- Morgan K. Barraco

Rong Hao Wu, Bake Off Italia 2019: il ragazzo cinese si è allontanato dalla cucina asiatica per intraprendere la strada della pasticceria.

Rong Hao Wu
Rong Hao Wu, semifinalista di Bake Off Italia
Pubblicità

Il giovane Rong Hao Wu, per metà italiano e metà cinese, è tra i concorrenti di Bake Off Italia 2019. Questi ha 19 anni e vive a Milano con i suoi genitori che sono in Italia da molti anni ormai; non ama molto la cucina cinese, probabilmente perchè si sente più parte della cultura e quindi della cucina e delle tradizioni italiane visto che è nato in Italia. E’ attivo sui social, in particolar modo su Instagram dove posta quel che succede nella sua vita, i suoi dolci e le sue avventure rendendo partecipi amici, follower e la sua numerosissima famiglia, di cui sembra però l’unico ad avere una grande passione per la pasticceria. Suo padre è il proprietario di un ristorante cinese. Caratterialmente Rong è un tipo tranquillo, come si definisce lui, ma dentro talvolta è un vero “ciclone”, inoltre è un po’ insicuro e chiuso quando non si sente a suo agio o vede che qualcuno non crede in lui. Tra le sue passioni, oltre alla pasticceria, ama leggere fumetti e fare origami; anche se si sente italiano, resta comunque molto legato alla cultura cinese. Prima di entrare a Bake Off lavorava come cameriere, in seguito al diploma presso l’Istituto Alberghiero; ma perchè ha voluto partecipare a questo talentshow? Come ha raccontato nella sua intervista, vuole dimostrare che ce la può fare contro chi dice invece il contrario e non crede in lui. Racconta inoltre che non ama particolarmente mangiare i dolci, ma sicuramente adora farli ed è sempre pronto ad imparare e mettersi in gioco, sicuramente a Bake Off ce la farà.

Pubblicità

Rong Hao Wu, Bake Off Italia 2019: l’ultima puntata

Rong Hao Wu ha cominciata questa puntata con il grembiule blu l’ultima puntata di Bake Off Italia 2019.  Inizia la sfida notturna già stanco ma sempre competitivo; scherza sul fatto che “bigiava” scuola per rilassarsi e per comprarsi i Donuts. Il migliore della puntata prepara Donuts fritti al caramello mou e pistacchi sabbiati, ciambelle al forno cioccolato e nocciole e poi con crema alla vaniglia e cioccolato bianco. L’impasto non è risultato buono, anzi, è un “disastro” parola di Bonci, perchè non è morbido e quindi non ha la giusta consistenza e infatti Rong viene bocciato. Per la prova dei panettieri Rong è stanco e non ama i lievitati ma è comunque positivo. Il grembiule blu, anzi, rosa, porta davvero bene a Rong che, a differenza degli altri, non trova molta difficoltà a preparare la maionese, infatti poi tutti chiedono a lui un aiuto. Knam parla di “nuvola” per descrivere l’impasto di Rong, bello soffice ma manca il sale e si sente subito, il resto è perfetto. Si aggiudica il sesto posto. Per aiutare Rong nell’ultima prova della puntata arriva sua sorella; la prova prevede di creare una Naked Cake per gli ospiti, seguendo le istruzioni degli aspiranti pasticceri che però avranno una benda e quindi non potranno vedere. Insieme creano una Naked Cake con pan di spagna alla vaniglia e farcitura con crema al mascarpone con scorza di limone e crema al limone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità