Rosalinda Celentano/ La depressione e la rottura con Simona Borioni (Adrian)

Rosalinda Celentano, figlia del volto di Adrian: l’attrice ha rivelato di aver sofferto di depressione, ma ora ha “superato il momento difficile”.

rosalinda celentano
Rosalinda Celentano a Storie Italiane

Rosalinda Celentano è tornata a sorridere. La figlia di Adriano Celentano – volto del programma Adrian in onda su Canale 5 – è una note attrice e cantante ma recentemente ha rivelato di aver dovuto fare i conti con un momento difficile: la 51enne è stata infatti colpita dalla depressione, ma il peggio è ormai alle spalle. In una recente intervista a Storie Italiane, Rosalinda aveva confidato: «Sono uscita da questo momento buio. Penso che la natura non cambia, migliora o si aggrava». Il fantasma della depressione ha accompagnato l’artista fin da giovanissima, con Rosalinda che ha sottolineato come le dipendenze e l’inquietudine abbiano rovinato la sua vita anche dal punto di vista sentimentale: recentemente è terminata la sua storia d’amore con l’attrice Simona Borioni. Ora la Celentano è rinata, anche grazie al supporto degli amici, a partire da Euridice Axen: «Lei mi è stata molto vicino, sono molto felice: bisogna sempre ringraziare chi ti abbraccia sinceramente, cosa che viene a mancare».

ROSALINDA CELENTANO: “HO SEMPRE IL DESIDERIO DI IMPARARE

Rosalinda Celentano ha poi parlato dell’importanza dei sentimenti nella sua vita: «Io cammino da quando sono piccola secondo l’unico sentimento, che è l’amore. Però sento che più passano i minuti, più sento che stiamo vivendo un genocidio culturale: la gente ha più paura dell’amore rispetto a una persona che tira fuori una pistola. A me piacerebbe vivere di poesie, musica, arte e di grazia, che viene a mancare sempre di più. Quando vedo i ragazzi con i cellulari, sono spaventata: la tecnologia ha fatto dei passi, ma umanamente c’è un regresso». E oggi è tornata a “creare”: «Si ha sempre il desiderio di imparare e di fare cose anche per delle persone che non hanno il nostro privilegio. Io da due anni ho ripreso a disegnare ed a scrivere, cose molto forti: sono denunce sotto il profilo sociale, tutto ciò che penso con dei disegni forti».

CHI E’ ROSALINDA CELENTANO

Rosalinda Celentano da diverso tempo non è protagonista sul grande/piccolo schermo, ma la sua carriera vanta importanti “credit”. Figlia di Adriano Celentano e di Claudia Mori, nonchè sorella minore di Rosita e Giacomo, Rosalinda ha iniziato la sua carriera come cantante – arrivando a vincere la sezione Disco Verde del Festivalbar nel 1991 – per poi tentare la carriera da attrice. La 51enne è stata diretta da registi del calibro di Giuseppe Bertolucci e Wilma Labate, ottenendo il primo riconoscimento nel 2002: per lei il Globo d’oro come miglior attrice esordiente per il film Paz!, diretto da Renato De Maria. Successivamente ha preso parte a La passione di Cristo di Mel Gibson, 7 km da Gerusalemme di Claudio Malaponti e, l’ultimo, Racconti d’amore di Elisabetta Sgarbi. Qualche apparizione anche in televisione, basti pensare alla serie tv Il peccato e la vergogna o alla miniserie tv Sangue caldo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA