Quinta Colonna/ Ospiti e diretta streaming: sanità e furbetti, Paolo Del Debbio si collega con Rogliano

- La Redazione

Quinta Colonna, anticipazioni puntata oggi 13 febbraio 2017: Paolo Del Debbio accenderà i riflettori sul mondo della sanità italiana, che cosa funziona e che cosa non funziona?

Quinta_Colonna_Facebook_r439
Quinta Colonna

Il lunedì sera di Rete 4 è come sempre dedicato all’attualità e anche oggi, 13 febbraio 2017, andrà in onda dalle 21.15 un nuovo appuntamento con Quinta Colonna. Dagli studi del Centro di Produzione Palatino a Roma il conduttore Paolo Del Debbio sarà al timone di una nuova puntata del talk show. Tra gli ospiti che discuteranno dei temi all’ordine del giorno ci saranno il sindaco di Rovigo Massimo Bergamin, la portavoce nazionale del Nuovo Centrodestra Valentina Castaldini, la deputata di Forza Italia Nunzia De Girolamo, il deputato del Partito Democratico Federico Gelli (Responsabile Sanità del partito) e il sindaco di Benevento Clemente Mastella. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere Quinta Colonna sintonizzandovi su Rete 4, potrete seguire il programma anche in diretta streaming sul sito Mediaset, effettuando il login qui.

Anche la pagine Twitter ufficiale di Quinta Colonna lo ha sottolineato: l’appuntamento che Paolo De Debbio guiderà sul piccolo schermo di Rete 4 stasera lunedì 13 gennaio 2017 sarà totalmente incentrato sulla sanità e sul mondo sanitario del nostro Paese. Si cercherà di capire che cosa funziona e che cosa non funziona: come sempre, il presentatore avrà alcuni ospiti, tra i quali spicca il nome del deputato e Responsabile nazionale sanità del Partito Democratico Federico Gelli, che proprio qualche ora fa è intervenuto sulla propria pagina Twitter per confermare la sua presenza: “Stasera alle 21 sarò ospite di @QuintaColonnaTv per parlare di #sanità”. Su quali aspetti o dettagli del mondo sanitario verteranno le discussioni a Quinta Colonna? Clicca qui per vedere il post di Federico Gelli direttamente dalla sua pagina Twitter ufficiale.

L’appuntamento con Quinta Colonna in programma oggi, lunedì 13 febbraio 2017, sul piccolo schermo di Rete 4 sarà incontrato sulla sanità italiana: Paolo Del Debbio, insieme ai suoi ospiti, cercherà di fare luce su tutti gli aspetti più efficienti e funzionali dei nostri ospedali e anche sulle falle, su ciò che in realtà – guardato più da vicino – non sembra affatto andare avanti in modo ottimale. Come si legge sulle piattaforme social, non mancheranno alcune personalità nello studio di Quinta Colonna. Nunzia De Girolamo, deputata di Forza Italia ed ex ministro, è infatti intervenuta su Twitter con una messaggio che annuncia la sua partecipazione al talk della rete Mediaset, scrivendo: “Salve amici. Stasera, dalle 21.15, sarò ospite di Paolo Del Debbio a @QuintaColonnaTv. Buona visione”. Come interverrà la De Girolamo nello studio di Quinta Colonna? Clicca qui per vedere il suo tweet direttamente dal suo account ufficiale.

Focus sul mondo della sanità nel nuovo appuntamento con Quinta Colonna in programma stasera, lunedì 13 febbraio 2017, sul piccolo schermo di Rete 4: alla guida, il pubblico della rete Mediaset troverà come sempre Paolo Del Debbio, pronto – a partire dalle 21.15 – ad andare a fondo in merito a diversi quesiti. I servizi offerti dal mono sanitario sono efficienti? Il numero di posti letto è sufficiente, guardando il numero di ricoveri? Che cosa va storto, quando alla televisione si sentono racconti di persone che vengono curate e assistite nei corridoi delle strutture sanitaria, e non in camere appropriate? Le condizioni igieniche sono sempre ottimali nelle degenze e in pronto soccorso? A Quinta Colonna si cercherà di mettere in luce quello che funziona, e quello che non funziona, oggigiorno, nella sanità del nostro Paese. Come sempre, inoltre, non mancheranno ospiti, esperi e collegamenti da alcune delle piazze dello Stivale: in occasione dell’appuntamento odierno, le telecamere della trasmissione di Paolo Del Debbio sono state a Nocera Inferiore (Salerno), Rogliano (Cosenza) e Viterbo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori