San Rocco/ Oggi 16 agosto si celebra il secondo Santo più invocato contro il Covid

- Matteo Fantozzi

San Rocco si ricorda come ogni anno il 16 agosto. Questi viene ricordato anche per essere il Santo che è stato più invocato durante la pandemia da Coronavirus.

san rocco 2020 youtube 640x300
San Rocco, foto da Youtube

San Rocco viene celebrato come ogni anno il 16 agosto. Viene ricordato come il patrono di numerose città italiane. Da nord a sud, sono moltissimi i comuni che ricordano questo Santo taumaturgo e tanti sono i riti e i festeggiamenti in suo onore. Tra questi, ricordiamo la festa di S. Rocco a Palmi (RC) che si tiene ogni anno il 16 agosto e, oltre a essere uno tra gli eventi religiosi più importanti della Calabria, è stata dichiarata dall’Istituto centrale per la demoetnoantropologia di Roma come una delle feste più importanti d’Italia.

Nel corso della Festa di San Rocco si susseguono anche altri eventi, la Fiera con tante bancarelle e la Sfilata dei giganti, chiamata così perché la gente porta a spalla due enormi statue in cartapesta che danzano fra le persone. Durante questa suggestiva manifestazione, la città di Palmi si veste di tanti suoni e colori che la rendono ancor più pittoresca e affascinante. Viene inoltre ricordato come protettore di pellegrini, contagiati, farmacisti, volontari, cani e molto altro ancora. Viene ricordato come il secondo Santo più invocato contro il Covid-19.

San Rocco, la vita del Beato

San Rocco nacque come Rocco di Montpellier nella cittadina francese in una data imprecisata tra il 1345 e il 1350, morì tra il 15 e il 16 agosto del 1376 o 1379. Fu pellegrino e Taumaturgo molto amato ancora oggi in tutto il mondo. Nacque da una famiglia agiata, i suoi genitori erano grandi e avevano perso la speranza di avere un figlio fino a che nacque proprio lui. La sua nascita fu presa come una grazia. Forse anche per questo ricevette un’educazione cristiana molto rigida. Questo lo portò a provare una fortissima devozione verso la Vergine Maria.

Decise così di diventare “servo di Cristo” e di servirlo in vita, affrontando le sofferenze più varie, per poi accedere alla gioia del Paradiso. Sono numerose le storie anche relative alla sua morte nessuna però confermata tanto che non si sa nemmeno bene quando scomparve, ma si è a conoscenza del fatto che lasciò un grande vuoto dopo il suo addio.

Altri Santi e Beati venerati il 16 agosto

Oltre alla memoria di San Rocco, la Chiesa ricorda oggi anche: Santo Stefano di Ungheria, Sant’ Arsacio di Nicomedia, Sant’ Armagilo, San Frambaldo, Santa Serena di Roma, Santa Rosa Fan Hui, San Teodoro di Octoduro, Beato Lorenzo Loricato di Subiaco Eremita e Beato Angelo Mazzinghi.

Il video della vita di San Rocco







© RIPRODUZIONE RISERVATA