Sanremo 2024, Gué Pequeno supporta Geolier contro gli haters/ Il gesto sul palco commuove il web

- Serena Granato

Gué Pequeno si schiera, rispetto all'intolleranza generale palesata dall'occhio pubblico verso Geolier, a Sanremo 2024: le reaction web al gesto di supporto al Festival della canzone.

geolier sanremo 2024 raiplay  640x300

Sanremo 2024, Gué Pequeno decide di schierarsi: la posizione del rapper di Milano sul caso Geolier

Gué Pequeno decide di schierarsi a difesa di Geolier, nel mezzo della polemica che coinvolge la partecipazione di quest’ultimo a Sanremo 2024, il rinnovato Festival della canzone italiana. Da giorni una compagine di spettatori contesta a gran voce l’ammissione del rapper di Napoli al Festival della Canzone. I contestatori ritengono il cantante napoletano della proposta Big festivaliera.”I’ p’ me, tu p’ te” non meritevole del titolo di rappresentante della musica italiana all’evento musicale che ha decretato la vittoria di Angelina Mango, nonostante il plebiscito del televoto ribaltato dalle preferenze espresse in favore alla lucana di stampa e radio.

Non a caso, in occasione della gara cover di Sanremo 2024, un gruppo di spettatori accorsi all’evento é insorto palesandosi intollerante alla performance Street Art del Medley “Strade”, che Geolier ha eseguito chiamando sul palco degli amici, il rapper milanese Gué Pequeno e due artisti di Napoli, il rapper Luchè e l’ambasciatore della musica partenopea nel mondo, Gigi D’Alessio.

Nel dettaglio, in segno di totale intolleranza alla partecipazione scenica di Geolier e la sua crew, ancor prima che si decretasse la vittoria del Medley Strade alla gara cover di Sanremo 2024, i contestatori sono andati via, abbandonando la propria postazione di presenza all’evento. Un particolare che ha turbato Geolier mentre si esibiva con Gué Pequeno, tanto da scatenare un gesto di supporto della leggenda del rap di Milano verso il collega di Napoli, Big al Festival di Sanremo, debuttato nella classifica Top50 di influenza mondiale su Spotify Global.

Gué Pequeno ha invitato Geolier a non guardare chi si apprestava a lasciare il Teatro Ariston, nell’intento di distogliere l’attenzione del 23enne dall’avversione degli haters con il sentito gesto “now Watch me”. Per la serie “guarda me, concentrati sul Medley e non ti curare di loro”. Un momento che non é passato inosservato nel web, tanto da essere ora immortalato in uno dei post virali del momento su Instagram.

Il web supporta il Medley “Strade” di Geolier con Gué Pequeno

E, a margine dell’emozionante momento di Sanremo 2024, che vede protagonisti sul palco Gué e Geolier, contro ogni tipo di azione a sfondo di classismo, intolleranza e razzismo come gli atteggiamenti degli haters verso il genere street rappresentato dai fautori del Medley “Strade”, non mancano ora i commenti social degli utenti che si schierano contro l’intolleranza generale. In particolare quella palesatasi verso il rapper di Napoli, indipendentemente dalle preferenze musicali tra le proposte Big del Festival, come il gesto avverso di uscire dal Teatro Ariston alla presa visione della performance del Big di Napoli con la sua crew. “Odio ingiustificato per un ragazzo di 23 anni”, si legge tra i commenti social degli utenti che si schierano – “Grande Guè, distrae dallo scempio di quella becera folla un ragazzo di 23 che per la prima volta nella sua vita, dopo immense fatiche, innumerevoli difficoltà, si ritrova a conseguire un suo sogno”. Tra gli altri commenti si legge:  “Guè uomo prima di cantante”.

 





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sanremo

Ultime notizie