Sciopero aerei 8 giugno 2022/ Ryanair, Volotea, Ita e easyJet: voli a rischio

- Alessandro Nidi

Sciopero aerei mercoledì 8 giugno 2022, disagi stimati per 357mila passeggeri Ryanair, Volotea, Ita e easyJet: ecco tutti i dettagli

Situazione traffico aereo
Immagine di repertorio (LaPresse, 2019)

Sciopero degli aerei nella giornata di domani, mercoledì 8 giugno 2022, con non pochi disagi per chi avrà l’esigenze di volare nei cieli italiani. Secondo le stime temporanee, i passeggeri coinvolti potrebbero essere 357mila, anche se in queste ore le aviolinee interessate stanno provando a ripianificare l’intera giornata per azzerare quasi del tutto l’impatto di tale decisione.

Come riporta il “Corriere della Sera”, l’ente nazionale per l’aviazione civile (Enac) e la Commissione garanzia sciopero spiegano che “è previsto uno sciopero dalle 8 alle 20 del personale Enav nel centro di controllo d’area di Milano, dei dipendenti di Alitalia, Ita Airways ed easyJet (dalle 13 alle 17) e delle low cost Ryanair, la sua sussidiaria Malta Air (con Crewlink) e Volotea (dalle 10.01 alle 14)”. In un comunicato stampa diramato nelle scorse ore, Filt Cgil e Uiltrasporti parlano di “impossibilità ad aprire un confronto sulle problematiche che da mesi affliggono il personale navigante. Fra le questioni sul tavolo ci sono il mancato adeguamento ai minimi salariali previsti dal contratto nazionale, il perdurare di un accordo sul taglio degli stipendi non più attuale, le arbitrarie decurtazioni della busta paga, il mancato pagamento delle giornate di malattia, il rifiuto della compagnia di concedere giornate di congedo obbligatorio durante la stagione estiva e la mancanza di acqua e pasti per l’equipaggio”.

SCIOPERO AEREI 8 GIUGNO 2022: I COMMENTI DELLE COMPAGNIE

A proposito dello sciopero degli aerei in programma domani, mercoledì 8 giugno 2022, da Volotea fanno sapere che potrebbero essere una decina i voli cancellati, mentre easyJet sta definendo ancora l’elenco. A scriverlo è ancora il “Corriere della Sera”, che cita anche le parole di un portavoce delle aviolinee: “Siamo a conoscenza di alcune azioni sindacali che potrebbero impattare il traffico aereo in Italia. Come tutte le compagnie che operano da e per l’Italia, possiamo aspettarci dei disagi domani. Raccomandiamo ai passeggeri di verificare lo stato del proprio volo nella sezione flight tracker sul nostro sito o nella app”.

Ryanair sta “facendo tutto il possibile per ridurre l’impatto degli scioperi” e, stando a quanto appreso fino a questo momento, Ita Airways dovrebbe annullare 81 voli, in particolare sull’area di Milano. Tuttavia, nella fascia oraria dello sciopero degli aerei saranno comunque assicurati 10 voli nazionali (per Sardegna e Sicilia) e 18 internazionali.





© RIPRODUZIONE RISERVATA