“Se potrebbe parlare…” Pierluigi Diaco sbaglia congiuntivo/ Gaffe Io e Te “Desolato!”

- Emanuela Longo

Pierluigi Diaco, scivolone sul congiuntivo in diretta tv a Io e Te durante intervista a Tullio Solenghi: le scuse pubbliche

pierluigi diaco
Pierluigi Diaco a Io e te

Una gaffe inaspettata con protagonista Pierluigi Diaco, sopraggiunta in diretta tv nella puntata di ieri della trasmissione da lui condotta su Raiuno, Io e Te e che non è passata affatto inosservata. Nel bel mezzo dell’intervista a Tullio Solenghi, il padrone di casa sarebbe inciampato proprio in un errore grammaticale tale da portarlo successivamente a scusarsi. Mentre intervistava il suo ospite, alle spalle è comparsa la foto di una Cinquecento, auto che segnò la giovinezza dell’attore genovese. E proprio qui giunge come un fulmine a ciel sereno l’errore: “Questa macchina se potrebbe parlare cosa direbbe…”, la domanda con “orrore” incluso rivolta a Solenghi. Tutto però sarebbe andato avanti senza alcuna interruzione né correzione da parte dell’ospite, almeno fino a dopo la pubblicità, quando il padrone di casa è intervenuto per scusarsi pubblicamente ed insistentemente con il suo pubblico, lui stesso incredulo dello scivolone del quale sarebbe stato protagonista.

PIERLUIGI DIACO, SCIVOLONE SUL CONGIUNTIVO: ARRIVANO LE SCUSE

La gaffe di Pierluigi Diaco sul congiuntivo non avrebbe incontrato alcun freno in studio, ma a fare un severo ‘mea culpa’ subito dopo la pubblicità è stato lo stesso conduttore della trasmissione in daytime di Raiuno, con tanto di scuse agli spettatori: “Sono desolato cari telespettatori, mi scuso con tutti voi. Ho un grandissimo rispetto per la lingua italiana. Prima citando la macchina di Solenghi ho detto ‘questa macchina se potrebbe parlare’, invece che ‘se potesse parlare’”, ha spiegato per i meno attenti in studio e da casa. Non pago però, Diaco ha voluto nuovamente ribadire il suo imbarazzo per l’errore grammaticale commesso, insistendo ancora: “Siccome tengo all’italiano e chi fa il mio mestiere deve essere vigile sulla lingua, mi scuso con tutti voi per non aver onorato la più bella lingua del mondo”. I telespettatori hanno deciso di perdonarlo? Sicuramente in tanti hanno apprezzato le sue scuse in diretta tv, come si evince dai commenti su Twitter: “Ammettere in diretta di aver commesso un errore e chiedere scusa al pubblico, rende @pierluigidiaco ancor più degno del successo che sta ottenendo con il suo modo umano, diretto, emozionante di condurre un programma bello bello #ioete”. Ed ancora, “Onore al merito per @pierluigidiaco  che si é scusato col pubblico per lo svarione grammaticale”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA