Selvaggia Lucarelli/ Come finirà la faida con Nunzia De Girolamo? (Ballando 2019)

- Morgan K. Barraco

La faida tra Selvaggia Lucarelli e Nunzia De Girolamo, nata sulla pista di Ballando con le stelle, è proseguita anche sui social. Come si concluderà? Appuntamento con la finale su Rai 1.

Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli giudice di Ballando con le stelle

Lo scontro fra Selvaggia Lucarelli e Nunzia De Girolamo a Ballando con le Stelle 2019 non è ancora terminato. La giornalista e giurata e la concorrente si sono spesso punzecchiate nel corso di quest’edizione, finendo per accendere i toni ancora una volta nel corso della semifinale. L’approvazione del pubblico per l’allieva di Raimondo Todaro non si è fatta attendere, tanto che la neo ballerina è riuscita a entrare in finale per il rotto della cuffia. Andando tra l’altro contro ogni previsione e desiderio della giuria, che avrebbe preferito portare avanti ben altri partecipanti. Le accuse e le polemiche hanno interessato anche l’appuntamento della settimana scorsa, a causa della decisione di Nunziatina di sottolineare quanto non abbia gradito gli attacchi della Lucarelli. Anche se è stato quel “pesante” pronunciato da Guillermo Mariotto ad aver dato il la alle risposte piccate della De Girolamo verso Selvaggia. Si è parlato di nuovo di quel famoso tweet inviato dalla giornalista contro la coppia, durante una precedente esibizione. Per Nunzia è chiaro come un giurato degno di questo nome non dovrebbe pensare ai social durante le performance dei concorrenti. A tutto questo si è aggiunta una smorfia che la giudice avrebbe fatto durante la dichiarazione d’amore eterno da parte della concorrente verso il padre Nicola, presente in puntata per un ballo a due con la concorrente.

Selvaggia Lucarelli “punzecchia” Elisa Isoardi

Selvaggia Lucarelli è stata fin troppo di manica larga a Ballando con le Stelle 2019, almeno secondo i suoi soliti standard e i noti attacchi che l’hanno vista al centro dell’attenzione nelle edizioni precedenti. Solo Manuela Arcuri è riuscita a evitare di attirarsi addosso le ire della giudice, ma le cose sono andate in modo diverso per altri volti del dance show. Persino Elisa Isoardi non è riuscita a sfuggire a qualche frecciata della Lucarelli, che subito dopo la sua esibizione ha scelto di virare leggermente il discorso verso l’ambito politico. “Siamo in silenzio elettorale“, ha infatti evidenziato la giornalista prima di pronunciarsi a favore o contro l’esibizione della Isoardi e Samuel Peron. La conduttrice de La Prova del Cuoco ha risposto a tono, ricordando che in quella particolare sede parlare di elezioni era piuttosto fuori luogo. Il botta e risposta è continuato però anche poco dopo, quando la Isoardi ha ammesso di non aver avuto tempo di leggere i programmi elettorali a causa dei molteplici impegni professionali. “E quando li leggerai? Stanotte?“, ha risposto la Lucarelli, questa volta incontrando il silenzio stampa della neo rivale.

Selvaggia Lucarelli tornerà in giuria il prossimo anno?

Ballando con le Stelle 2019 è ormai agli sgoccioli e Selvaggia Lucarelli avrà la possibilità di dire la sua per l’ultima volta, in previsione dei verdetti per le coppie ancora in gara. Se la giudice dovesse ricevere la conferma anche per il prossimo anno, dovrà però guardarsi bene le spalle. La conduttrice Milly Carlucci infatti ha più volte corteggiato Elisa Isoardi perché accettasse di esibirsi in pista, ottenendo il sì solo in occasione della penultima puntata. Evento che ha permesso alla padrona di casa di estendere l’invito anche per il prossimo anno, questa volta come concorrente effettiva. In caso di sì da parte della Isoardi, non ci sono dubbi che ci sarebbero ulteriori scontri a tema politico fra le due donne. Nel frattempo possiamo ancora contare sulla personalità soft di Selvaggia, che quest’anno è riuscita a tenere a freno il suo famoso dente avvelenato. Merito forse della presenza di Dani Osvaldo, più volte osannato della giurata e forse oscurato solo dal sorriso di Lasse Matberg. Non è chiaro se questa sera la giornalista e giudice sceglierà comunque di supportare l’ex calciatore oppure se preferirà sostenere l’ascesa del concorrente norvegese, che nelle ultime settimane ha migliorato le proprie abilità in pista ed ha visto aumentare la sua popolarità agli occhi del pubblico italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA