Simone Gresti, compagno di Andreea Rabciuc/ “Non ho nessun debito di droga”

- Alessandro Nidi

Il compagno di Andreea Rabciuc, Simone Gresti, a “Chi l’ha Visto” ha sottolineato la falsità delle voci che circolano sul suo conto: “Alla gente piace fantasticare”

Simone Gresti 640x300
Simone Gresti (Chi l'ha Visto, 2022)

Simone Gresti, compagno di Andreea Rabciuc, la giovane scomparsa da Jesi da ormai tre mesi e mezzo, è intervenuto unitamente al suo avvocato nel corso della trasmissione televisiva di Rai Tre “Chi l’ha Visto” andata in onda nella serata di ieri, mercoledì 22 giugno 2022, e condotta da Federica Sciarelli. L’uomo ha esordito dicendo di non essere stato interrogato dal magistrato, ma ha aggiunto che, qualora quest’ultimo ritenesse che Gresti possa dare un contributo utile allo svolgimento delle indagini, lui rimane a completa disposizione.

Frasi alle quali hanno fatto eco quelle del legale del fidanzato di Andreea Rabciuc: “Abbiamo sempre avuto un approccio collaborativo, siamo molto sereni, ma certo è una situazione delicata, in cui rimaniamo disponibili. Il mio assistito ha parlato sin dall’inizio, è sempre stato coerente. Chiaramente, da difensore devo rappresentargli quali sono gli istituti a sua disposizione, compresa la facoltà di non rispondere. Simone non ha timori: tutte le notizie apprese in questi ultimi giorni ci hanno lasciato assolutamente tranquilli”.

SIMONE GRESTI, COMPAGNO DI ANDREEA RABCIUC: “IO E LEI LITIGAVAMO, MA MI FA STRANO CHE IO SIA L’ULTIMO AD AVERLA VISTA”

Ancora a “Chi l’ha Visto”, Simone Gresti ha sottolineato di non avere neppure il timore di parlare con la Procura. Quanto alle voci circa presunti debiti contratti dalla coppia circolate in queste settimane, Gresti ha replicato: “Io non so se Andreea per conto suo avesse qualche debito, ma non mi ha mai detto nulla. Io personalmente non ho nessun debito di droga, così come dice la gente. Se ne dicono tante su di me, ultimamente, tanto che a volte diventa una cosa snervante per me”.

E, ancora: Ogni persona ha la sua teoria, a ognuna di esse piace fantasticare, farsi il suo film, ma è facile dare la colpa al compagno o al marito. Io con Andreea litigavo, ma il fatto che io l’abbia vista per ultimo mi sembra anche strano. Per adesso è così, c’ero io insieme ad Arianna e Francesco”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA