Simone Pontesilli, marito Ferzan Ozpetek/ “Preferisco definirlo compagno di vita”

- Dario D'Angelo

Simone Pontesilli, marito Ferzan Ozpetek: il regista turco ospite di Mara Venier a Domenica In parlerà della sua storia d'amore con il compagno?

ferzan ozpetek simone pontesilli 640x300 Simone Pontesilli, marito di Ferzan Ozpetek

Con Ferzan Özpetek ospite di Mara Venier a Domenica In è molto probabile che l’intervista al regista tratti anche argomenti riguardanti la vita privata del cineasta. Ecco allora che il 61enne nativo di Fenerbahçe potrebbe parlare del marito Simone Pontesilli, l’uomo al quale si è unito civilmente il 27 settembre 2016 nella sala consiliare del Campidoglio di Roma. La cerimonia al Comune è stata il culmine di una relazione che vedeva i due convivere da ormai quattordici anni. Un amore che ha sfidato le etichette, che ha rappresentato per i due un legame che oggi, dopo 18 anni insieme, può definirsi praticamente indissolubile. Ne è consapevole lo stesso Ozpetek che, intervistato qualche tempo fa da Huffington Post, dichiarò: “Detesto quando mi dicono suo marito […]: io ho un compagno di vita, di viaggio”.

SIMONE PONTESILLI, MARITO FERZAN OZPETEK

Nella stessa intervista, Ferzan Ozpetek volle precisare la natura del suo rapporto con Simone Pontesilli: “Il termine sposato non è esatto: non c’è il matrimonio in italia. Ho fatto un riconoscimento dei nostri diritti con il mio compagno di questo viaggio che è la vita”. Per quanto i due siano molto riservati e decisi a proteggere il più possibile la loro privacy, non è un mistero che Ozpetek sia solito portare nei propri film qualche briciola del loro rapporto. Basti pensare al film “La Dea Fortuna”, pellicola girata nel quartiere Palestrina di Roma, dove l’amore con Pontesilli è cresciuto. Nel loro futuro c’è anche la possibilità di diventare genitori? Ad escluderlo è stato Ozpetek in persona in un’intervista a Vanity Fair: “Crescere un figlio comporta delle responsabilità che non sono pronto ad assumermi. Per questo anni fa ho declinato la proposta di un’amica che voleva fare un bambino con me. Sono però favorevole alla libertà individuale: io personalmente non opterei per la maternità surrogata, ma non giudico chi lo fa”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie