Soleil Sorge Vs Karina Cascella/ “Torna a vendere tisane” e minaccia querele

- Hedda Hopper

Soleil Sorge contro Karina Cascella “Torna a vendere tisane” e minaccia querele sui social contro di lei e non solo parlando di bullismo e stalking

elena santarelli soleil sorge
Elena Santarelli lite con Soleil Sorge
Pubblicità

Continua la bufera che si è abbattuta da qualche giorno su Soleil Sorge e che sembra proprio non volersi fermare, almeno non adesso che siamo arrivati addirittura alle minacce di querele e azioni legali. Ma cosa è successo e di chi stiamo parlando? Tutto è nato da una foto postata sui social e che mostra la bella Soleil Sorge in vacanza in Repubblica Domenicana. L’influencer è stata presa di mira per questo da Alberto Dandolo al quale lei stessa ha risposto ribadendo che si tratta di una foto ricordo svelando anche di essere rimasta “incastrata” all’estero per via della pandemia che ha fermato e precluso il suo ritorno a casa. Sulla questione è intervenuta anche Elena Santarelli con un commento che ha spinto Soleil Sorge a rispondere a tono per poi addirittura bloccarla. E’ a questo punto che anche Karina Cascella ha voluto dire la sua prendendo le difese della Santarelli e inveendo contro Soleil (non è la prima volta) convinta che il suo comportamento non sia da premiare, anzi.

Pubblicità

SOLEIL SORGE RISPONDE A KARINA CASCELLA E MINACCIA DENUNCE

Questa volta a dire la sua ci ha pensato la diretta interessata che rispondendo ai fan sui social ha ribadito il fatto che è rimasta all’estero per via dell’emergenza Coronavirus che l’ha bloccata così come è successo a molti italiani invitando “gli ignoranti” ad informarsi prima di sparare a zero sulle persone. In particolare Soleil Sorge ha “confidato”: “Odio a dare spazio a certe bassezze. A volte, però, ci sono cose che vanno oltre la volontà e sono sbagliate. Io sono scioccata dal comportamento di certe donne, che hanno carriera ed età più grande della mia, che si abbassano a certo livelli nel darmi addosso”. La sua arringa poi continua dicendo di essere arrivata al limite e minacciando denunce e querele proprio ai danni di chi continua a darle contro come Karina Cascella: “Diffamazione, bullismo, stalking… perché quando uno ti blocca dovresti smetterla di cercarla e di dire la tua quando nessuno te l’ha chiesta. L’unica cosa che mi viene in mente è quando ci si trova davanti a persone sporche è porgere l’altra guancia, voltandomi proprio dall’altra parte. Lavorate su voi stessi!”. Postando le sue storie e le sue risposte Soleil ha poi lanciato un invito

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità