SQUADRA SPECIALE COBRA 11/ Anticipazioni del 6 agosto 2019: Jenny è in pericolo!

- Morgan K. Barraco

Squadra Speciale Cobra 11, anticipazioni del 6 agosto 2019, in prima Tv su Rai 2. Semir e Paul rivedono tre vecchie conoscenze per due casi che li porteranno oltre il confine nazionale.

Squadra Speciale Cobra 11 22
Squadra Speciale Cobra 11 22, in prima tv su Rai 2.

SQUADRA SPECIALE COBRA 11, DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di Rai 2 di oggi, martedì 6 agosto 2019, andranno in onda due nuovi episodi della serie poliziesca Squadra Speciale Cobra 11, in prima Tv assoluta. Saranno il 19° della ventiduesima stagione e la prima puntata della ventitreesima stagione, dal titolo “L’eroe della strada” e “Senza campo“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: in seguito ad un caso, Semir (Erdogan Atalay) decide di portare in auto una delle figlie più piccole. A causa di un incidente, la bambina però assiste al ferimento di Charles (Waldemar Kobus), un senzatetto che non esita a mettere in pericolo la sua vita pur di salvarla da un guidatore impazzito. Semir decide di portarlo quindi a casa, anche se la sua presenza lo mette in imbarazzo. Poco dopo, Semir rivela ad Andrea (Carina Wiese) di averle comprato un’auto d’epoca. La moglie però è più attenta ad alcune foto artistiche e trova in Charles qualcuno con cui parlarne. Più tardi, la squadra viene informata che lo strano oggetto trovato durante l’indagine è utile per creare delle armi nucleari. Dopo aver lavorato tutta la notte, Semir scopre che Andrea sta facendo delle foto a Charles mentre si trova in vasca da bagno. Rosso di gelosia, decide quindi di cacciarlo e solo dopo scopre che in passato era uno chef stellato. Su consiglio di Paul, decide però di sfruttarlo perché si infiltri nella villa di Aaron Dumont (Tonio Arango) al posto dello chef che hanno arrestato ore prima. Paul tuttavia è costretto ad infiltrarsi di nascosto per salvarli entrambi e recuperare l’uranio. Anche se Dumont cerca di uccidere Semir e Charles, quest’ultimo riesce ad affrontare la sua paura del fuoco per salvare entrambi.

Semir decide di fare visita a Luigi Giancomelli (Claudio Caiolo), un amico italiano proprietario di un ristorante che gestisce con la famiglia. Carlo Tramtoni (Ciro de Chiara) e i suoi uomini aspettano però Luigi fuori dal locale e lo minacciano. Insospettito, Semir si avvicina al trio ed ha un piccolo scontro contro lo scagnozzo di Carlo. La corsa in auto viene interrotta poi dall’esplosione di un veicolo e i due si danno alla fuga con un altro mezzo prima che la Polizia giunga sul posto. Si scopre poi che l’auto su cui viaggiavano era rubata: i due agenti intervenuti vengono ritrovati uccisi nelle vicinanze. Luigi nega però di conoscerli e parla solo di un pizzo richiesto, ma Semir si ferma oltre il dovuto. I due uomini sono già all’interno del locale e viene catturato. Intanto, la squadra scopre che il criminale che si trova con Carlo è Salvatore Ganzetta (Marco di Sapia), molto pericoloso, e che sono evasi pochi giorni prima. Semir viene obbligato invece a trasportarli entrambi oltre confine. Intanto, Ganzetta svela che Luigi è in realtà il fratello di Carlo, ma il figlio dell’ex mafioso reagisce e per sbaglio accoltella la madre. Anche se la squadra riesce a prendere Ganzetta, Semir riesce a scendere da un’ambulanza in corsa prima che Carlo precipiti in una cava. Luigi accorre sul posto nel tentativo di impedire che il mafioso uccida Semir, ma Carlo muore.

SQUADRA SPECIALE COBRA 11, ANTICIPAZIONI DEL 6 AGOSTO 2019

EPISODIO 19, “GITA DI CLASSE” – Semir e Paul si trovano a Dresda con Chaoten e Timo, due vecchie conoscenze che in passato hanno partecipato al matrimonio del primo e noti per creare caos senza limiti. Raggiunta la capitale sassone per motivi diversi e insieme ad Andrea, la situazione cambierà quando spunterà un nuovo caso che coinvolge la polizia stradale. Saranno costretti a indagare su un crimine collegato alla mafia vietnamita che gestisce il contrabbando di sigarette. In particolare, Timo è già apparso in alcuni episodi delle scorse stagioni, mentre questo particolare appuntamento è il terzo a tema orientale dell’insera serie tv.

EPISODIO 1, “RICERCATA” – Semir e Paul arrivano a Budapest per aiutare l’ex collega Jenny Dorn, anche se in veste non ufficiale. La donna infatti è sospettata dai federali di essere coinvolta nel rapimento di David Bartok, un milionario dell’Ungheria. In fuga dall’agente Karem Morris, il trio dovrà fare affidamento solo sulle forze di ognuno per riuscire a cavarsela. Anche se non sanno l’obbiettivo dei criminali né l’identità di chi dovranno affrontare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA