Stefano De Martino/ “A 18 anni impegnai una catenina d’oro per andare ad Amici”

- Anna Montesano

Stefano De Martino, ospite a C’è posta per te, racconta commosso un retroscena sulla sua infanzia e sul provino di Amici

stefano de martino 640x300
Stefano De Martino a C'è posta per te

Stefano De Martino è il primo ospite della puntata di C’è posta per te 2021 in onda il 20 febbraio su Canale 5. Il ballerino è la sorpresa che un marito con poche possibilità economiche fa alla sua amata moglie. La storia di questa coppia gli ricorda molto la sua infanzia, cosa che Stefano racconta in diretta non senza commozione. “La vostra storia mi ricorda tanto la mia infanzia. – esordisce il ballerino e conduttore – Mi ricordo il rumore delle gocce nelle bacinelle quando pioveva, mi ricordo quando a 18 anni sono andato ad impegnare una collana d’oro della comunione per comprare il biglietto del treno col quale poi sono andato a fare il provino ad Amici.” confessa.

Stefano De Martino e il ricordo della sua infanzia a C’è posta per te

Chiaramente commosso al ricordo, Stefano De Martino continua nel suo racconto, dichiarando: “Quello che più mi ricordo è lo sguardo di mio padre e quell’immensa sofferenza che solo un padre può provare sapendo di non poter dare tutto quello di cui ha bisogno un figlio. Io penso che l’amore riempie la vita e a me l’hanno insegnato i miei genitori. E anche quando non avevamo nulla sentivamo di avere tutto.” Così conclude: “La mia vita è cambiata grazie a quella signora là. – e indica Maria De Filippi – Ho ripreso le mie catenine d’oro, ho conosciuto persone benestanti, ambienti benestanti ma non ho mai visto una famiglia come la vostra”, conclude.



© RIPRODUZIONE RISERVATA