SURVIVOR SERIES 2021/ Wrestling WWE, streaming video tv: RAW contro Smackdown!

- Alessandro Rinoldi

WWE Survivor Series 2021 info streaming video tv: RAW e Smackdown si scontrano per stabilire quale sia il brand migliore della compagnia di Stamford! Ben 4 sfide Champion vs Champion!

vlcsnap 2021 11 20 13h48m33s124 opt 640x300.png
Il campione WWE Big-E affronta il campione Universale Roman Reigns alle Survivor Series 2021

L’anno solare si concluderà fra poco più di un mese e come di consueto, nella notte italiana tra domenica 21 e lunedì 22 novembre, in WWE si rinnova il grande quesito su quale sia il brand migliore fra RAW e Smackdown in occasione delle Survivor Series 2021.

L’evento, organizzato presso il Barclays Center di Brooklyn, New York, ed ormai giunto alla sua trentaquattresima edizione, vede in programma ben sette sfide, compresa la Battle Royal da 25 partecipanti che coinvolgerà atleti di entrambi i circuiti. Occhi come sempre puntati sui match a squadre 5 contro 5 sia per la divisione maschile, ovvero Finn Balor, Seth Rollins, Kevin Owens, Bobby Lashley ed Austin Theory se la vedranno con Jeff Hardy, King Woods, Drew McIntyre, Sheamus ed Happy Corbin, che per quella femminile, dove invece Rhea Ripley, Carmella, Queen Zelina, Bianca Belair e Liv Morgan si opporranno a Natalya, Shayna Baszler, Shotzi, Sasha Banks e Toni Storm.

Attesa pure per le battaglie Champion vs Champion con i wrestler titolati a cercere di surclassare i loro opposti: gli RK-Bro, campioni tag team di RAW, affronteranno gli Usos, campioni di coppia di Smackdown, Damian Priest, campione degli Stati Uniti, se la vedrà con Shinsuke Nakamura, il campione intercontinentale, così come Becky Lynch, campionessa del brand rosso, contro Charlotte Flair, campionessa del circuito blu, ed infine imperdibile il match fra il campione WWE Big-E ed il campione Universale Roman Reigns.

WWE SURVIVOR SERIES 2021: INFO STREAMING VIDEO E TV

L’evento pay-per-view Survivor Series 2021 andrà in onda in diretta dalle ore 02:00 italiane nella notte tra domenica 21 e lunedì 22 novembre 2021 acquistando l’evento, come di consueto, tramite il servizio in streaming WWE Network, la piattaforma ufficiale della compagnia di Stamford che riproporrà lo show anche on demand.

Attraverso gli account Twitter, Youtube, Twitch e Facebook della WWE, come sempre prima dell’evento vero e proprio dalle ore 01.00 italiane, dovrebbe inoltre essere trasmesso il Kickoff, della durata di un’ora, con i pronostici offerti da diversi ospiti ed anche un match in programma per la card finale. Ricordiamo che Raw, Smackdown ed NXT vengono trasmessi in Italia da Discovery +, il servizio on demand del gruppo Discovery che ripropone anche le puntate dei vari brand in chiaro in differita su Dmax con commento in italiano.

LA DUAL BATTLE ROYAL E LE SFIDE A SQUADRE

Nella notte delle Survivor Series 2021 potremo assistere alla Dual Brand Battle Royal maschile che vedrà sul ring ben 25 lottatori provenienti dai due circuiti principali. L’elenco dei wrestlers è composto da diversi nomi importanti ed anche qualche elemento che potrebbe approfittare per ingraziarsi il ben volere del pubblico: Aj Styles ed Omos, gli Street Profits con Montez Ford ed Angelo Dawkins, i Dirty Dawgs con Robert Roode e Dolph Ziggler, l’Alpha Academy con Otis e Chad Gable, i cugini Angel e Humberto, gli affiliati dell’Hurt Business Cedric Alexander e Shelton Benjamin, il guerriero africano Apollo Crews con il fido Comandante Azeez, i Viking Raiders con Erik ed Ivar, gli indiani Jinder Mahal e Shanky ma anche Cesaro, Drew Gulak, Mansoor, R-Truth, Ricochet, Sami Zayn e T-Bar.

Non mancheranno poi le proverbiali sfide a squadre che a partire dalla divisione femminile vedranno opporsi la prossima contentendente al titolo Liv Morgan, la campionessa di coppia Rhea Ripley, Queen Zelina, Carmella e Bianca Belair, in rappresentanza di RAW, contro la veterana Natalya, la boss Sasha Banks, Shayna Baszler oltre a Toni Storm e Shotzi, portando i colori di Smackdown. Potendo contare sulla potenzadi due come la Ripley e la Belair il team rosso appare leggermente in vantaggio sebbene sia davvero difficile poter predire chi riuscirà a spuntarla, esattamente come accade analizzando il match 5 contro 5 per gli uomini.

In maglia rossa ci saranno l’onnipotente Bobby Lashley, accompagnato da MVP, il subdolo Seth Rollins, l’imprevedibile Kevin Owens, il neo arrivato Austin Theory e Finn Balor mentre si presenteranno in blu il corazziere scozzese Drew McIntyre e il suo vecchio amico e rivale Sheamus, supportato da Ridge Holland, il veterano Jeff Hardy, King Woods ed Happy Corbin, seguito da Madcap Moss.

FLAIR E LYNCH ANCORA IN VETTA, INTERCONTINENTAL CONTRO US TITLE

La card delle Survivor Series ci regalerà un nuovo capitolo in una delle più grandi rivalità emerse negli ultimi anni per quanto concerne il wrestling femminile quando la campionessa di RAW Becky Lynch affronterà l’ex amica ed oggi campionessa di Smackdown Charlotte Flair. Nelle scorse settimane la tensione è aumentata di puntata in puntata ed i rumors riportano che sarebbe accaduto qualcosa anche nel backstage dove la Flair sarebbe sempre meno gradita dalle colleghe.

Quel che è certo è che Big Time Becks potrebbe ricorrere a qualsiasi stratagemma per avere la meglio sulla Regina del Ring, la quale ha già dato più volte prova di essere incontenibile se in preda alla furia. Una sfida inedita sarà invece quella fra il campione degli Stati Uniti Damian Priest contro il campione Intercontinentale Shinsuke Nakamura, accompagnato dal suo personale chitarrista Rick Boogs. Il giapponese tenterà di sfiancare l’avversario che ha mostrato un lato oscuro inaspettato nella sua faida con T-Bar.

WWE CHAMPION CONTRO CAMPIONE UNIVERSALE

Il main event della serata per le Survivor Series 2021 sarà il match fra il campione WWE Big-E ed il campione Universale Roman Reigns. Il leader della Bloodline guarderà prima con grande attenzione anche al match tag team fra gli Usos, ovvero i suoi cugini e campioni di Smackdown Jimmy e Jey Uso, contro gli RK-Bro di Riddle e Randy Orton, campioni di coppia di RAW.

Il Predatore Supremo non è certo uno a cui piace perdere e non ha alcun timore di mettere le mani sui samoani insieme al suo amicone. Tornando invece al clou dello show quello fra il Tribal Chief ed il membro del New Day si preannuncia come un vero e proprio scontro tra titani. Il consigliere speciale Paul Hayman non sembra avere dubbi sul fatto che il suo Roman Reigns possa trionfare pure in questa occasione ma la reazione di Big-E all’attacco subito lo scorso venerdì lascia intuire quanto possa essere una sfida ardua per l’ex affiliato dello Shield.

© RIPRODUZIONE RISERVATA