Terremoto a Parma, M 3.4/ Ultime scosse INGV, avvertito a La Spezia e Reggio Emilia

Terremoto Parma, oggi 25 maggio 2019: magnitudo 3.4, avvertito anche in parte di Liguria e Toscana. Non sono stati registrati feriti.

terremoto parma
Terremoto Parma (Ingv)

Terremoto a Parma, oggi sabato 25 maggio 2019: epicentro a Tizzano Val Parma alle ore 12.38, scossa con magnitudo 3.4. Il sisma, localizzato da Sala Sismica INGV-Roma, ha coordinate geografiche (lat, lon) 44.53, 10.13 ad una profondità di 23 km. Avvertito in Emilia Romagna e parte di Liguria e Toscana, la scossa ha coinvolto particolarmente Corniglio, Celestano, Palanzano, Berceto, Monchio delle Corti, Langhirano, Solignano, Neviano degli Arduini, Vetto, Fornovo di Taro, Lesignano de’ Bagni e Varano de’ Melegari. Epicentro lontano 34 chilometri da Parma, 44 chilometri da Reggio Emilia e 50 chilometri da Carrara. Via al tam tam mediatico, ma non sono stati registrati feriti o danni a edifici e strutture.

TERREMOTO PARMA, NESSUN FERITO O DANNI

Dopo i terremoti registrati negli scorsi giorni in Puglia ed a Macerata, un nuovo sisma ha colpito Parma e provincia. Allarme tra la popolazione, con diversi residenti che hanno contattato i vigili del fuoco: la situazione al momento sembra essere rientrata alla normalità, ma resta alta l’allerta per possibili nuove scosse. Ricordiamo inoltre che appena tre giorni fa era stata segnalata una scossa di magnitudo 3-3 nella vicina Vernasca, provincia di Piacenza. L’ultimo sisma in ordine cronologico ad aver colpito la provincia parmense risale al novembre del 2017: una scossa di magnitudo 4.4 con epicentro localizzato a Fornovo di Taro. Nessun ferito e nessun danno in quell’occasione, ma la terra all’epoca tremò anche a Milano, Genova e La Spezia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA