Terremoto oggi Ecuador M 6.6: morti e feriti/ Trema la terra anche a Cosenza

- Alessandro Nidi

Terremoto oggi in Ecuador, magnitudo 6.6: crolli, morti e feriti. Scongiurato il rischio tsunami. Evento sismico anche a Cosenza

terremoto ecuador 640x300 Terremoto in Ecuador (foto: INGV, 2023)

Il bollettino terremoto oggi, domenica 19 marzo 2023, si apre con una notizia drammatica che giunge dall’America Latina: una scossa di magnitudo pari a 6.6 – come segnalato dai sismografi della sala sismica INGV di Roma -, è stata registrata nella porzione meridionale dell’Ecuador, al confine con il Perù. Il bilancio di morti e feriti continua a crescere e, per ora, sarebbero almeno 14 le vittime accertate. Secondo i dati diramati dal Servizio geologico degli Stati Uniti d’America (Usgs), il sisma si è verificato a pochi passi dalla città meridionale di Balao, con una profondità di oltre 65 chilometri sotto il livello del mare.

Oltre alle 14 vittime del terremoto oggi in Ecuador, ci sarebbero altre 126 persone rimaste ferite. Il presidente nazionale, Guillermo Lasso, si è recato in visita ai cittadini ricoverati presso l’ospedale della Previdenza Sociale della città di Machala, il tutto mentre l’Usgs ha emesso una allerta arancione, affermando che “è probabile che ci siano ulteriori vittime”. Parrebbe scongiurato, invece, il rischio di tsunami. L’evento tellurico ha provocato il crollo del pontile di Puerto Bolivar a Machala e ha fatto affondare la struttura della Casa della Cultura che ospitava il Museo Marino, dove erano ospitati quasi 5mila pezzi marini esposti in teche di vetro.

TERREMOTO OGGI IN PROVINCIA DI COSENZA: MAGNITUDO 2.7 SULLA COSTA IONICA

Tornando invece all’Italia, si è verificato un terremoto oggi in provincia di Cosenza, alle 3.33, sulla costa ionica cosentina. Il sisma, di magnitudo 2.7, ha avuto coordinate geografiche pari a 39.6190 gradi di latitudine e 16.9400 gradi di longitudine, a una profondità di 17 chilometri sotto il livello del mare. Per ciò che riguarda i Comuni più vicini all’epicentro, il sito internet dell’INGV rileva le località di Calopezzati, Cariati, Crosia, Terravecchia, Pietrapaola, Mandatoriccio, Scala Coeli e Caloveto.

Fra le città con almeno 50mila abitanti più vicine al luogo dove è stato registrato il terremoto oggi nel Cosentino, si segnalano invece Crotone (62 chilometri), Cosenza (69 chilometri), Catanzaro (85 chilometri), Lamezia Terme (89 chilometri) e Taranto (98 chilometri).





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Terremoto

Ultime notizie