Testamento Maradona/ Parla Diego Jr: “Papà disse che avrebbe lasciato tutto a noi”

- Claudio Franceschini

Testamento Maradona: parla Diego Armando Maradona Jr., il figlio 34enne che sostiene come il Pibe de Oro avesse indicato nei figli gli unici eredi. Ancora incertezza sul patrimonio.

diego Maradona nino d'angelo
Diego Armando Maradona (Foto LaPresse)

TESTAMENTO MARADONA, PARLA DIEGO JR.

Continuano le illazioni e le “battaglie” sull’eredità di Diego Armando Maradona. Gli attori sul palco sono tanti: nei giorni scorsi le luci della ribalta, volendo dire così, se le era prese Sebastian Baglietto che il giudice ha nominato amministratore dell’eredità del Pibe de Oro, morto lo scorso novembre a 60 anni: alle sue parole ha risposto idealmente Diego Armando Maradona Jr., il figlio di 34 anni che sulle pagine de Il Mattino ha affermato come gli risulti che, al contrario di quanto lo stesso Baglietto sostiene, un testamento ci sarebbe ma anche così cambierebbe poco, perché i figli resterebbero comunque gli unici beneficiari del patrimonio di Maradona. Proprio su questo vertono le dichiarazioni del figlio, che interviene dopo la dura presa di posizione di Dalma: la figlia del Pibe aveva infatti definito “topo immondo” l’avvocato Matias Morla, vale a dire l’ex legale del padre di cui possiede anche i diritti di immagine. L’oggetto del contendere in quel caso sarebbe la diffusione di audio e video, ma Morla ha anche riferito come l’unico patrimonio in possesso di Maradona siano tre automobili. “Vi pare possibile che possa essere così?” ha detto Maradona Jr., che esprime anche la necessità di fare chiarezza così che si smetta di speculare sui pettegolezzi.

MORLA E I FIGLI DI MARADONA

Diego Armando Maradona Jr. dunque pretende che sul testamento del padre si faccia chiarezza quanto prima: lui stesso ha confessato, nell’intervista di cui sopra, che nelle poche occasioni in cui ha trattato l’argomento con il Pibe de Oro è sempre stato rassicurato sul fatto che il patrimonio sarebbe stato interamente lasciato ai figli, e che all’avvicinarsi dei 60 anni Diego continuasse a lavorare perché “tutto quello che faccio è per voi e le vostre famiglie, dovrete vivere bene e non conoscere la povertà”. Queste le parole di Maradona secondo Diego Jr., che su Morla ha un’idea ma preferisce tenerla per sé; tuttavia qualche dubbio c’è, perché il suo legale (di Morla) ha già affermato che il patrimonio di Maradona andrà ai figli eppure, come anche esplicitato da Baglietto, attualmente non è stato allegato alcun documento al fascicolo già esistente. Una vicenda insomma di cui sentiremo ancora parlare, tra dichiarazioni e colpi di scena vari.







© RIPRODUZIONE RISERVATA