The foreigner, Italia 1/ “Un Jackie Chan così non si era mai visto” (28 settembre)

- Matteo Fantozzi

The Foreigner in onda su Italia 1 oggi, 28 settembre, alle 21:20. Nel cast Jackie Chan, Pierce Brosnan, Katie Leung, Rufus Jones. Curiosità sul film

foreing 2019 film 640x300
The Foreigner

In The foreigner troviamo “un Jackie Chan che si era visto così poche volte, una di questa era in un titolo che condivide la natura di revenge movie come La vendetta del dragone. Qui però la funambolica star cinese sfodera la prova drammatica più intensa della sua carriera, lavorando in sottrazione con uno sguardo dolente che non lo abbandona per tutta la durata della pellicola”. Così il film viene esaltato da Cinema.evereye.it, che considera la pellicola sicuramente qualcosa di molto interessante. Inutile dirlo che il pubblico in grado di amare i film di arti marziali con protagonisti di questa caratura. The foreigner va in onda su Italia 1 stasera, potremo seguire il film su MediasetPlay in diretta streaming cliccando qui.

Il film costato 35 milioni e…

Per la realizzazione di The foreigner è stato speso un budget di circa 35 milioni di dollari con le riprese che sono state effettuate all’interno della città di Londra a partire dal mese di gennaio del 2016. La principale protagonista femminile del film è l’attrice scozzese di origini cinesi Katie Liu Leung nata il 8 agosto del 1987 è diventata famosa soprattutto per aver recitato nella fortunata saga cinematografica di Harry Potter. L’esordio sul grande schermo è venuto proprio nel 2005 con il capitolo Harry Potter e il calice di fuoco. In televisione ha lavorato in alcune serie di ottimo successo anche a livello internazionale tra le quali ricordiamo soprattutto Agatha Christie’s Poirot e Padre Brown.

Nel cast Jackie Chan e Pierce Brosnan

The Foreigner va in onda su Italia 1 per la prima serata di oggi, lunedì 28 settembre, alle ore 21:20. Si tratta di una pellicola realizzata nel 2017 grazie ad una coproduzione internazionale che ha riguardato anche Regno Unito e Stati Uniti d’America. Il film è stato prodotto da diverse case cinematografiche e la distribuzione nei botteghini italiani è stata curata dalla Italian International Film. La regia porta la firma di Martin Campbell con soggetto tratto dal libro The Chinaman scritto da Stephen Leather mentre la sceneggiatura è stata adattata da David Marconi. Le musiche della Cona sotto sono state firmate da Cliff Martinez e nel cast figurano tra gli altri Jackie Chan, Pierce Brosnan, Katie Leung, Rufus Jones, Mark Tandy e John Cronin.

The Foreigner, la trama del film

Soffermiamoci sulla trama di The Foreigner. Ci troviamo nella città di Londra dove vive un ex soldato delle forze speciali che ha combattuto durante la guerra in Vietnam. L’uomo ha dovuto non solo affrontare nel corso della propria vita questo genere di dramma, ma anche e soprattutto prendere atto della morte dell’adorata moglie. Oggi porta avanti una vita comunque serena, fatta di tante soddisfazioni in cui gestisce un ristorante cinese insieme ad un proprio socio in affari di nome Lam. Le sue attenzioni sono però soprattutto rivolte alla figlia adolescente che riesce a gestire molto a fatica per i consueti contrasti che in questa età solitamente nascono con i genitori. Nel pieno centro di Londra un giorno un gruppo terroristico effettua un attentato nel quale purtroppo rimane coinvolta anche la giovane figlia. Nonostante la repentina corsa in ospedale, la ragazzina morirà praticamente tra le braccia del padre.

Per lui questo è un dolore immenso che fa nascere nel proprio animo la ferma volontà di avere vendetta nei confronti di quel gruppo terroristico che peraltro ha rivendicato l’attentato. Ogni giorno l’uomo si reca presso la sede di Scotland Yard per cercare di conoscere i nomi degli attentatori. Nonostante il commissario della polizia di Scotland Yard inviti a più riprese l’uomo a lasciar perdere la vicenda e lasciare che la giustizia faccia il proprio corso, lui decide di fabbricarsi delle armi in casa e soprattutto di portare avanti delle indagini personali e scoprire i veri responsabili dell’attentato.

Per fare questo si trasferisce nella città di Belfast dove sono presenti diversi esponenti di questo fronte terroristico che desidera ottenere l’indipendenza dell’Irlanda dalla Gran Bretagna. Inizierà, dunque, un’indagine piuttosto complicata nella quale l’uomo si rivolgerà ad un Primo Ministro che soltanto all’apparenza ha condannato fortemente gli attentatori. Dovrà fare i conti con un’organizzazione segreta nella quale sono presenti uomini piuttosto pericolosi e pronti ad uccidere senza alcun genere di remora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA