The water diviner, Rete 4/ Streaming video del film con Russell Crowe (5 settembre)

- Matteo Fantozzi

Il film The Water Diviner, diretto e interpretato da Russell Crowe, va in onda su Rete 4 dalle ore 21:30 di oggi, giovedì 5 settembre 2019. Streaming video del film.

The Water Diviner 2019 film
The water diviner

The water diviner è “attratto da una forma di narrazione alla fine molto classica. Russell Crowe ricalca personaggi e situazioni che sono già viste sul grande schermo”. Nonostante queste parole Giancarlo Zappoli ha assegnato al film tre stelle sulle cinque messe a disposizione da MyMovies. IlMorandini assegna tre stelle al film: “La sceneggiatura dosa al meglio melò, avventura, storia, multiculturalismo, western, storia d’amore non invasiva e originale. Sullo sfondo invece troviamo la denuncia dell’insensatezza della guerra”. Il film si regge tutto attorno al protagonista de Il Gladiatore, ma il ritmo funziona e lui rasenta la perfezione. The water diviner va in onda in prima serata su Rete 4, clicca qui per guardare il trailer, potremo poi seguirlo anche in diretta streaming, grazie a Mediaset Play, sui nostri dispositivi mobili cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Curiosità sul film

I principali protagonisti di The water diviner cinematografica sicura l’attore australiano Jai Stephen Courtney nato a Sydney il 15 marzo del 1986. Da sempre grande appassionato di cinema ha potuto dare sfogo a tutto questo grazie al regista Richard Frankland che nel 2009 gli ha permesso di esordire sul grande schermo entrando a far parte del cast del film Stone Bros mentre tre anni più tardi potrà collaborare con Christopher McQuairre per le riprese del film Jack Reacher – La prova decisiva. Tra le pellicole più significative fino a questo momento della sua carriera sono Die Hard – Un buon giorno per morire, Divergent, Unbroken, Terminator Genisys, L’amore oltre la guerra, Alita – Angelo della battaglia e Man Down.

Nel cast Russell Crowe

Il film The water diviner va in onda su Rete 4 a partire dalle ore 21:30 di oggi, giovedì 5 settembre 2019. Si tratta di una pellicola che è stata realizzata nel 2014 grazie all’impegno di diverse case cinematografiche tra cui la RatPac Entertainment mentre la distribuzione ai botteghini nel settore dell’home video in Italia è stata gestita dalla casa cinematografica della Eagle Pictures. Il film ha visto alla regia Russell Crowe con soggetto che è stato tratto dall’omonimo romanzo scritto da Andrew Anastasios e Meghan Wilson – Anastasious i quali si sono occupati anche dell’adattamento della sceneggiatura. Il montaggio di questa pellicola è stato curato da Matt Villa, i costumi di scena sono stati disegnati e realizzati da Tess Schofield mentre nel cast figurano lo stesso Russell Crowe, Olga Kyrulenko, Yilmaz Erdogan, Cem Ylmaz, Jai Courtney e Steve Bastoni.

The water diviner, la trama del film

1919. La prima guerra mondiale si è appena conclusa lasciando una devastazione senza precedenti. Molti degli stati che ne hanno preso parte sono stati quasi Rasi al suolo per via dei numerosi bombardamenti e del grande utilizzo di nuovi armi. Tutto il mondo sembra finalmente aver ritrovato la pace dopo anni di grande sofferenza con la sola eccezione di un contadino di origini australiane di nome Joshua. Lui infatti deve dare seguito ad una promessa fatta alla propria moglie ossia quella di ritrovare i corpi dei tre figli che hanno preso parte al conflitto mondiale. I suoi tre figli sono morti combattendo per una giusta causa ma questo certamente non allevia l’enorme dolore che sta provando insieme alla propria amata sposa. L’uomo così parte alla volta del vecchio continente ed in particolar modo facendo rotta presto le terre della Turchia in quanto le ultime informazioni in suo possesso parlano di scontri armati a cui i suoi tre figli avrebbero preso parte proprio in quel preciso territorio. Nonostante Joshua sia un contadino di grande esperienza capace di valutare con grande abilità le caratteristiche della terra e soprattutto scovare l’acqua a decina di metri di profondità è in grande difficoltà quando si trova dinanzi al proprio sguardo uno scenario apocalittico fatto di una terra completamente devastata che ha inghiottito i corpi dei numerosi combattenti. In questa sua avventura che si dimostra molto complessa gli daranno una mano il proprietario di un piccolo Hotel e soprattutto un ufficiale dell’esercito Ottomano secondo il quale uno dei suoi figli potrebbe essere ancora vivo. Mosso da grande ardore riesce a dare un nuovo senso e forza alla missione Europea tant’è che Joshua si metterà a girovagare per tutta la Turchia in ricerca del proprio amato figlio.

Il trailer del film



© RIPRODUZIONE RISERVATA