Tina Rispoli/ “Sono una donna onesta, che c’entro io con la camorra?” (Non è l’Arena)

- Emanuele Ambrosio

Tina Rispoli, la moglie di Tony Colombo, a Non è l’Arena di Massimo Giletti: “non sono la vedova del boss, non lo vedevo e non lo sapevo”

tina rispoli tony colombo instagram
Tony Colombo e Tina Rispoli

Tina Rispoli e Tony Colombo sono tra i protagonisti della nuova puntata de “Non è l’Arena”, il talk show di successo condotto da Massimo Giletti su La7. La moglie del cantante neomelodica è pronta a difendersi ancora una volta dalle accuse e dall’inchiesta Camorra Entertainment 3 e da chi l’ha etichettata come la vedova del boss. In passato, infatti, la donna è stata sposata con Gaetano Marino, il boss degli Scissionisti. “Sette anni dopo quel sangue, io devo essere indicata come la vedova del boss, i miei figli devono diventare i figli del boss?” ha detto la donna, che ha raccontato l’incontro e il matrimonio con Marino: ““Venticinque anni fa , con una cerimonia molto più semplice di quella di oggi, ho sposato un uomo che in casa è stato marito e padre esemplare, quello che faceva fuori non lo vedevo e non lo sapevo. Almeno fino a quando è morto ammazzato e ho iniziato a sentir ripetere quella parola: boss, boss, boss”.

Tina Rispoli e il matrimonio con Tony Colombo: “era il tenero sogno di una bambina”

Tina Rispoli e Tony Colombo sono finiti nell’occhio del ciclone per via del loro pomposo matrimonio criticato da molti e che ha innescato una serie di polemiche e di accuse verso la coppia. Un matrimonio da sogno per Tina che durante un’intervista rilasciata al Mattino ha detto: ““Per me era il tenero sogno di una bambina che si avverava: quell’abito bianco, i cavalli bianchi, la carrozza, i trombettieri, il mio quartiere in festa. Potere? Ma se tutti ci sparano addosso”. Tantissimi, infatti, commentando il loro matrimonio hanno utilizzato termini come “volgare”, “pacchiano” e “trash”, ma alla fine Tina voleva sposarsi così. Nonostante il matrimonio però la donna non è felice per via delle tantissime critiche ed accuse piovute addosso: “mi sono appena sposata e probabilmente sono incinta, dovrei essere felicissima e, invece, sono sospesa tra tristezza e rabbia: sono una donna onesta, dalla fedina penale pulitissima, perché devo vedermi paragonata ai Casamonica, che c’entro io con la camorra?”.

Tina Rispoli: “Se Gaetano Marino ha sbagliato, ha pagato con la sua vita”

Ospite di Domenica Live, Tina Rispoli ha parlato del precedente matrimonio con Gaetano Marino accusato di essere un boss. “Non mi risulta che Gaetano Marino abbia pagato per il reato di associazione e anche se ha sbagliato qualcosa poi ha pagato con la vita…” sono state le parole della donna che ha anche detto: “adesso stiamo spegnendo la tv e abbiamo tolto il cellulare a mio figlio per paura che veda una cosa del genere e si faccia una idea sbagliata del padre…”. Sull’ex marito Gaetano Marino ha detto: “dicono che il padre dei miei figli era un camorrista, ma lo dicono loro. Se ha sbagliato, ha pagato con la sua vita. Io cosa devo pagare?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA