Tiziana Morandi, legale “In ospedale per controlli”/ “L’accusano? Al processo…”

- Davide Giancristofaro Alberti

Tiziana Morandi, gli ultimi aggiornamenti da Estate in Diretta: l’intervista all’amico Fabio e all’avvocato della donna accusata di essere una truffatrice

tiziana morandi avvocato 2022 rai 640x300
L'avvocato di Tiziana Morandi a Estate in Diretta

Il programma di Rai Uno, Estate in Diretta, è tornato sul caso della Mantide della Brianza, la 47enne Tiziana Morandi arrestata in quanto accusata di aver truffato alcune persone. Sul primo canale la testimonianza di Fabio, un vecchio amico proprio della donna sotto accusa: “Siamo cresciuti nello stesso paese, abbiamo fatto l’oratorio insieme. Nel 2014 quando ha saputo che la mia compagna fosse incinta ha iniziato a farci dei regali. Noi dovevamo organizzare il battesimo e ci mancava una madrina, e talmente Tiziana Morandi era presente nella nostra vita che abbiamo pensato a lei, ha voluto fare bomboniere, sacchettini… era veramente generosa, poi è scomparsa”.

Poi ad un certo punto Fabio ha notato qualcosa di strano: “C’è stata un’escalation nelle foto, ho visto che alcune sue foto erano ritoccate male, poi ho visto che continuava a ritoccare le foto e le ho chiesto spiegazioni, mi ha detto che era rimasta sfigurata al viso e che era stata operata”. E ancora: “Un anno fa mi è arrivato un messaggio in cui mi chiedeva 100 euro, e a me sembrava stranissimo perchè l’ho vista sempre vestita bene, che frequentava ambienti alti le ho fatto un paio di domande, per quale motivo volesse questi soldi, e mi ha dato risposte strane”.

TIZIANA MORANDI, LA COMPAGNA DELL’AMICO: “QUANDO ABBIAMO SAPUTO…”

Poi la compagna di Fabio ha aggiunto: “Quando abbiamo appreso la notizia ci siamo rimasti malissimo perchè non ce l’aspettavamo proprio”. Estate in Diretta ha intervistato anche l’avvocato di Tiziana Morandi, che ha aggiornato la situazione della sua assistita: “E’ ancora ricoverata in un ospedale milanese, ci sono stati accertamenti ed è sotto controllo. Chi è Tiziana Morandi? E’ una signora di quasi 50 anni e in questo momento è ricoverata in ospedale e prima di questo è stato sottoposto a misura custodiale come è successo a tante altre persone. Comunque c’è un’indagine in corso e la procura di Monza farà un po’ quello che deve fare, ci sono sei presunte persone offese che dovranno ripetere tutto ciò che hanno detto in un processo”. Su un’eventuale richiesta di scarcerazione: “In questo momento non è prevista viste le condizioni fisiche poi più avanti valuterò una modifica della misura custodiale, ha una madre e potrebbe andare dalla mamma, oppure tornare a casa sua”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA