ULTIME NOTIZIE/ Oggi ultim’ora: il 20 agosto si vota la sfiducia a Conte (14 agosto)

- Fabio Belli

Ultime notizie di oggi, mercoledì 14 agosto 2019. Ultim’ora: il 20 agosto il voto per sfiduciare il Governo Conte. Il cordoglio per la morte di Nadia Toffa.

conte senato 1 lapresse1280
Il premier Giuseppe Conte mentre parla al Senato (LaPresse)

Sfiducia, si vota il 20. Assemblea infuocata

Bocciata la proposta del Centrodestra di votare la sfiducia a Conte domani. L’esito della votazione odierna al Senato ha sorpreso pochi addetti ai lavori, dopo l’apertura plateale di Matteo Renzi a un’alleanza con il Movimento 5 Stelle per formare una nuova maggioranza e dare il via a un governo istituzionale. La vera sorpresa di giornata è stata la proposta di Matteo Salvini al Movimento 5 Stelle riguardo al taglio dei parlamentari, uno dei vecchi cavalli di battaglia dei grillini. Il numero uno della Lega ha aperto alla votazione della legge, per poi andare subito al voto. A stretto giro di posta ha risposto il vicepremier Luigi Di Maio, che su Twitter ha dichiarato come il Carroccio abbia ceduto sul fronte del taglio dei parlamentari e il dimezzamento dei loro stipendi, una proposta rivendicata da anni dal Movimento.

Addio a Nadia. Una guerriera

Nadia Toffa è morta a 40 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro al cervello. A dare l’annuncio è stato l’account ufficiale Facebook della trasmissione Le Iene, di cui Nadia è stata sia inviata che presentatrice. ‘Niente più sarà come prima’, questa la conclusione del post straziante con cui il programma di Italia 1 ha salutato per l’ultima volta la sua guerriera. Politici, personaggi dello spettacolo e sportivi hanno voluto dedicare un loro ricordo a Nadia, sottolineando quanto il suo messaggio possa essere stato d’aiuto per altre persone che come lei si trovano a lottare contro la malattia.

Ambulante lapidato: è caccia al branco

Nelle immediate vicinanze del lungomare di Napoli un branco di dieci ragazzi giovanissimi ha aggredito a sassate due ambulanti del Bangladesh. Uno dei due immigrati è adesso ricoverato in gravi condizioni con molteplici fratture al volto. L’agguato dei minori, che secondo le prime ricostruzioni dovrebbero avere un’età compresa tra i 15 e 16 anni, ha assunto le sembianze di una lapidazione in piena regola.

Incendio in ospedale: morta una paziente

Ieri mattina un incendio scoppiato poco dopo le 10:00 all’ospedale Papa Giovanni XXIII ha causato la morte di una ragazza di 20 anni. L’ipotesi al momento più battuta è quella di un gesto autolesionista da parte della giovane, ricoverata presso il reparto di psichiatria. Altri otto pazienti sono rimasti intossicati.

Il Ponte Morandi una ferita aperta

Oggi, mercoledì 14 agosto, ricorre l’anniversario del tragico crollo del Ponte Morandi, la cui ricostruzione è iniziata poche settimane fa. Ancora oggi, la caduta del ponte rimane una ferita aperta per gli abitanti di Genova e per le famiglie che hanno perso i propri cari in quella mattina del 15 agosto di un anno fa. Il nuovo ponte dovrebbe essere pronto fra nove mesi, con la consegna che dovrebbe avvenire nell’aprile del 2020.

Accusato di molestie, Domingo nega tutto

Il leggendario tenore Placido Domingo è stato accusato di molestie da parte di otto cantanti. Le testimonianze delle ragazze sono state raccolte da Associated Press. Domingo, in una nota, ha negato le accuse, affermando che le sue relazioni siano sempre state tutte consenzienti. “Le cose dette da persone di cui non viene rivelato il nome, in riferimento a situazioni di 30 anni fa, sono profondamente disturbanti e inesatte, nel modo in cui vengono presentate,” ha dichiarato il tenore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA