Ultime notizie/ Ultim’ora oggi. Regionali Umbria: Di Maio candida Stefania Proietti

- Fabio Belli

Ultime notizie, ultim’ora oggi. Sarà Stefania Proietti la candidata del Movimento 5 Stelle per le elezioni in Umbria (20 settembre 2019)

Virginia Saba luigi di maio
Luigi Di Maio e Virginia Saba (2019, LaPresse)

Torna allo scoperto il capo politico del Movimento 5 Stelle, nonché ministro degli esteri, Luigi Di Maio. Attraverso il “blog delle stelle”, l’ex titolare del Mise ha annunciato la candidatura dell’attuale sindaca di Assisi, Stefania Proietti, in vista delle elezioni regionali in Umbria. Lo stesso leader dei pentastellai ha anche accennato a possibili alleanze: “In Umbria c’è un’emergenza – le sue parole – c’è stata una giunta al centro di uno scandalo di corruzione sulla sanità. Che vogliamo fare? Metterci a dire quanto sono cattivi gli altri e quanto siamo bravi noi? Secondo me è il caso di trovare un modo per cui, insieme ad altre forze, diamo la possibilità a qualcuno di esterno ai partiti di cambiare questa regione e certe logiche. Qualcuno mi chiede ‘ma nelle altre regioni?’. E io rispondo ‘una cosa alla volta’. Ogni regione è una storia a sè. Iniziamo dall’Umbria. Poi valuteremo, insieme, il resto. Ci saranno 8 regioni che vanno al voto da qui a maggio. Attrezziamoci per liberarle dalla solita cappa di politicanti. Solo così potremo rendere un servizio”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie Torino: arresti nel mondo anarchico

Una serie di arresti sono in corso da stamane all’alba da nord a sud della penisola, personaggi facenti parte del mondo anarchico torinese e responsabili degli scontri dello scorso 9 febbraio. In quei giorni alcuni facinorosi avevano messo il capoluogo piemontese a ferro e fuoco a seguito dello sgombero in data 7 febbraio dell’asilo occupato, la cosiddetta operazione scintilla. La Digos di Torino, coordinata dalla procura locale, sta eseguendo in tutta Italia una serie di arresti e di altre misure cautelari come la limitazione minore della libertà personale. Come riferisce l’edizione online di Repubblica, le indagini hanno coinvolto anche le questure di Milano, Ravena, Sassari, Trento e Cuneo, mentre le misure sono state eseguite in Piemonte, Lombardia e Sardegna. Nei confronti delle persone raggiunte da misure cautelari, le accuse sono quelle di lesioni aggravate, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e imbrattamento. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, Conte: “Il Governo resta sostenibile”

Continua a tenere banco la nascita di Italia Viva, il nuovo partito di Matteo Renzi che ha deciso di lasciare il Pd dopo essere stato uno dei principali protagonisti del sì democratico al governo con il Movimento 5 Stelle. A tal riguardo, il premier Giuseppe Conte ha affermato di essere rimasto sorpreso dai tempi dell’uscita di Renzi dal Partito democratico, rassicurando però sulla sostenibilità dell’esecutivo. Il Presidente del Consiglio è intervenuto alla festa del partito Articolo 1 a Roma, dopo essere stato accolto (tra gli altri) dal ministro della Difesa Roberto Speranza.

Ultime notizie Mattarella: migranti responsabilità europea

Il Capo dello Stato Sergio Mattarella ha ricevuto al Quirinale l’omologo tedesco Frank-Walter Steinmeier. Nel corso dell’incontro tenutosi oggi a Roma si è parlato anche della questione migranti. Il Presidente della Repubblica è stato chiaro, affermando come i migranti siano una responsabilità europea. Nei prossimi giorni sono attesi importanti decisioni a seguito degli incontri tra i ministri degli Interni di Italia, Francia, Germania e Malta.

Ultime notizie, sicurezza e caporalato: Milano indaga sui rider

La Procura di Milano ha aperto un’inchiesta sulle condizioni lavorative dei rider, quelli che effettuano le consegne a domicilio in bicicletta. La magistratura vuole fare chiarezza sull’eventuale sfruttamento dei lavoratori e sul capolarato, oltre alla presenza dei clandestini (ne sono stati rintracciati tre senza documenti durante gli ultimi controlli la scorsa estate). L’inchiesta è partita dal mese di giugno, quando la Procura ha aperto un’indagine raccogliendo numerose testimonianze. Tra le ipotesi sul tavolo anche quella riguardanti le possibili violazioni del decreto relativo alla sicurezza sul lavoro.

Ultime notizie, dimenticato nella auto, muore bimbo due anni

A Catania un uomo di 43 anni, padre di un bambino di due anni, ha dimenticato il figlio in auto per cinque ore. Quando la donna ha chiamato il marito dopo aver appreso dell’assenza del figlio nella scuola materna, l’uomo si è precipitato in auto ma ormai non c’era più nulla da fare. Il piccolo era già morto. Al mattino, l’uomo aveva caricato il figlio in macchina per portarlo all’asilo, ma anziché andare alla scuola del bambino si era recato direttamente all’Università dove insegnava ingegneria. L’accusa a suo carico è di omicidio colposo.

Ultime notizie, video degli Ufo? Autentici

I video degli Ufo sono autentici. A confermarlo è la Marina militare statunitense, che per la prima volta nella storia riconosce la veridicità dei filmati in cui sono presenti i propri piloti. La Marina a stelle e strisce ci ha però tenuto a precisare che la correlazione tra oggetti non identificati ed extraterrestri vada però ancora tutta dimostrata.

Ultime notizie, auguri donna Sophia. I figli? Il mio tutto

Sophia Loren oggi compie 85 anni. L’attrice italiana più famosa al mondo ha appena terminato di girare un nuovo film diretto dal figlio Edoardo Ponti. In un’intervista la Loren ha dichiarato il proprio amore per i figlio, definiti dall’attrice il suo ‘tutto’.

© RIPRODUZIONE RISERVATA