Ultime notizie/ Ultim’ora oggi: dettagli sul Green Pass (25 Luglio)

- Dario D'Angelo

Ultime notizie, ultim’ora coronavirus di oggi domenica 25 luglio: i dati della pandemia. Voghera, assessore Lega Adriatici resta ai domiciliari. Olimpiadi e prime medaglie per l’Italia.

Terapie intensive
Roma, terapia intensiva Covid ospedale San Filippo Neri (LaPresse, 2021)

Ultime notizie: il dato di sabato del bollettino del coronavirus rimane stabile con 5.140 nuovi casi, 3 meno di venerdì; cala il numero dei decessi che da 17 scende a 5, ma aumenta quello dei ricoverati in terapia intensiva che sale di 17 unità e torna al numero più alto da circa 1 mese, 172. Il maggior numero di tamponi eseguiti, 258.929, porta ad un lieve calo l’indice di positività, che torna al 2%. Aumento anche dei ricoveri ordinari, + 36 rispetto al giorno precedente, con un nuovo totale di 1.340. Guardando i dati delle regioni, il numero maggiore di nuovi casi si è registrato nel Lazio, con 845, seguito dalla Sicilia con 626 nuovi casi e dalla Lombardia con 574. Nuovamente sopra quota 60mila il numero totale degli attualmente positivi.

Ultime notizie, confermati gli arresti domiciliari per l’assessore di Voghera

Il Gip ha confermato per l’assessore Massimo Adriatici gli arresti domiciliari, ma si è provveduto al suo trasferimento in altro luogo per motivi di sicurezza. Per il giudice era l’assessore leghista di Voghera che ha ucciso il cittadino marocchino di 39 anni potrebbe inquinare le prove e reiterare il reato: di qui la decisione di confermare le misura di custodia cautelare nei suoi confronti. Adriatici nella sua deposizione, oltre a dichiararsi affranto per quanto accaduto nel corso della colluttazione, ha dichiarato di non ricordare esattamente quanto successo.

Ultime notizie, precisazioni relative al Green Pass

Dal Ministero della Salute sono arrivate alcune precisazioni relative alle attività che possono essere fatte con il green pass. Tra queste anche le visite ai parenti in ospedale, come era stato richiesto da più parti e ribadito anche dal gruppo parlamentare di Italia Viva. La situazione è legata anche alla posizione presa dall’associazione “Salvagente Italia”, il cui presidente, Mirko Damasco, da alcuni giorni è in sciopero della fame proprio per ottenere il via libera per le visite dei familiari ai degenti. Oggi la risposta del ministero all’appello arrivato da più parti: è già previsto dal decreto che il green pass possa essere utilizzato a tali scopi.

Ultime notizie, Italia prime medaglie alle Olimpiadi

Le Olimpiadi di Tokyo hanno portato subito grandi risultati per la rappresentativa italiana con Vito Dell’Aquila, salentino di Mesagne, che ha conquistato l’oro nella specialità del Taekwondo, nella categoria fino a 58 chilogrammi. L’atleta italiano ha battuto in finale il tunisino Jendoubi e dopo la gara ha espresso la sua contentezza per questa affermazione e ha detto di essersi vaccinato proprio per poter partecipare alle Olimpiadi. L’Italia ha conquistato anche una medaglia d’argento, con Luigi Samele nella scherma maschile, specialità sciabola. Nella prova di ciclismo su strada oro al corridore dell’Ecuador, Carapaz.

© RIPRODUZIONE RISERVATA