ULTIME NOTIZIE/ Ultim’ora oggi: lancia oggetti in A1, magrebino bloccato col taser

- Davide Giancristofaro Alberti

Ultime notizie, ultim’ore oggi: è stato arrestato stamane dopo le 9:30 un uomo che ha lanciato diversi oggetti lungo l’Autostrada A1

Incidenti e polizia
Incidenti stradali, immagine di repertorio (LaPresse, 2022)

Momenti di tensione e paura stamane lungo l’Autostrada A1 precisamente nel tratto che va da Lodi a Casalpusterlengo. Come riferito dall’agenzia Ansa, un uomo, attorno alle ore 9:30, ha iniziato a lanciare degli oggetti colpendo vari veicoli, e costringendo le autorità ad un blocco del traffico. L’aggressore è stato fermato con il taser ed è un uomo di origini nordafricane, che l’Ansa descrive come in “stato di alterazione evidente”.

Avrebbe prima lanciato un sasso contro un treno Italo lungo la linea che corre parallela all’autostrada, per poi recarsi sullo spartitraffico che divide le due carreggiate e iniziare a lanciare oggetti contro le auto, rompendo il parabrezza di una vettura e ferendo una donna con delle schegge di vetro. Una volta che è giunta la polizia l’uomo ha minacciato di tagliarsi la gola con un taglierino, poi in seguito gli agenti sono riusciti ad immobilizzarlo e a portarlo via in ambulanza. Sarebbero almeno una ventina i veicoli rimasti coinvolti, fortunatamente senza gravi conseguenze. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie elezioni, accordo Renzi-Calenda per il Terzo Polo

Proseguono le grandi manovre e le trattative in vista delle elezioni 2022 che si terranno, ricordiamo, il prossimo 25 settembre, fra un mese e mezzo, e nella giornata di ieri va registrato un accordo molto importante al “centro”, quello fra Matteo Renzi e Carlo Calenda per il cosiddetto Terzo polo. Come previsto i due si sono incontrati ed hanno trovato la quadra, con il leader di Italia Viva che ha spiegato: “Abbiamo deciso di provarci”, per poi aggiungere: “Calenda guiderà la campagna”. L’ex presidente del consiglio, Giuseppe Conte, attuale leader del Movimento 5 Stelle, ha commentato così l’intesa: “Per Calenda è il momento di abbracciare il Rinascimento saudita di Renzi”, mentre Di Maio ha definito “Un bullo”, il leader di Azione. Toti dice “Arriva la lista unica dei moderati del centrodestra”, mentre l’ex sindaca di Roma Virginia Raggi ha motivato così la sua non candidatura alle parlamentarie dei 5s: “Il mio no è per le future alleanze”.

Ultime notizie, Kim Jong-un annuncia eclatante vittoria sul covid

Il leader della Corea del Nord, Kim Jong-un, è tornato ieri allo scoperto annunciando una “eclatante vittoria” sul Covid-19. Un annuncio che è giunto dopo che nelle ultime due settimane non è stato registrato alcun caso di infezione nel Paese. Kim, parlando durante un incontro con personale sanitario e scienziati, ha accolto favorevolmente questa “vittoria nella guerra contro la malattia pandemica maligna”, stando a quanto riferisce l’agenzia di stampa ufficiale Kcna. E ancora: “La vittoria conquistata dal nostro popolo è un evento storico che ha mostrato ancora una volta al mondo la grandezza del nostro Stato, la nostra indomita tenacia e le belle usanze nazionali di cui siamo orgogliosi”. Secondo la sorella di Kim, a diffondere la pandemia di covid in Nord Corea sarebbe stata la Corea del Sud, e per questo ha minacciato delle “ritorsioni”, parlando di “crimine contro l’umanità”, riferendosi al famoso episodio dell’invio di volantini dal Sud al Nord: “Il pericolo di diffondere una malattia infettiva – ha aggiunto ancora Kim Yo-jong – entrando in contatto con oggetti contaminati: è molto preoccupante che la Corea del Sud invii volantini, denaro, opuscoli e oggetti sporchi nella nostra regione”.

Ultime notizie, la lettera sfogo del papà di Giulia e Alessia

Si è sfogato attraverso una lettera il papà di Giulia e Alessia Pisano, le due sorelle di 16 e 14 anni che lo scorso 31 luglio furono investite e uccise da un treno Frecciarossa in quel della stazione di Riccione. Vittorio Pisano ha affidato i propri pensieri ad uno scritto pubblicato nella giornata di ieri dal quotidiano Repubblica, in cui racconta un dramma nel dramma: “Vivo la sofferenza confortato moralmente e spiritualmente dalle tante persone che quotidianamente hanno inondato me e la mia casa di un’umanità e dolcezza che va oltre misura e immaginazione. Vivo la sofferenza per l’immane tragedia che ha colpito la mia famiglia, e la consapevolezza del nuovo inizio che mi attende, nel fervido desiderio di provare a trasformare l’ingiusto evento in bene assoluto”. E ancora: “Non riesco a nutrire rancore, rammarico o amarezza dall’inconsulto vociare continuo e costante che si è scatenato all’indomani della tragedia. Ringrazio tutte le persone che hanno espresso un pensiero per me e la mia famiglia. Tutti indistintamente”.

Ultime notizie, 87enne morta a Bari investita da bus

Una donna di 87 anni è stata investita e uccisa ieri mattina a Bari. L’anziana signora è finita sotto un bus mentre stava attraversando la strada. Secondo quanto si legge sull’agenzia Ansa, l’investimento è avvenuto dopo la curva tra via Capruzzi e viale Ennio: non si sa bene per quale motivo fatto sta che la donna è stata travolta e uccisa dal bus. Soccorsa nel giro di pochi minuti dagli uomini del 118, la donna è stata portata in condizioni disperate presso il Policlinico dove purtroppo è deceduta poco dopo a causa dei numerosi traumi subiti dopo essere stata travolta dal bus. Sotto choc l’autista del pullman che è stato portato in seguito presso l’ospedale Materi Dei. La polizia locale ha effettuato tutti i rilievi per ricostruire con esattezza l’accaduto.





© RIPRODUZIONE RISERVATA