Ultime notizie/ Ultim’ora oggi. Rovereto, morta una 43enne: fermato il compagno

- Fabio Belli

Ultime notizie, ultim’ora oggi. Una donna di 43 anni è stata trovata senza vita a Rovereto: fermato il compagno (5 settembre 2019)

vincenzo cordì
Immagine di repertorio (Pixabay, 2018)

Nuovo possibile caso di femminicidio in quel di Rovereto, in Trentino. Una donna di anni 43, come riferiscono i quotidiani online, è stata trovata senza vita questa mattina vicino ad un locale pubblico situato a Nago Torbole, nella zona del lago di Garda trentino. Al momento si indaga per omicidio visto che sul cadavere della donna sono stati ritrovati segni che fanno pensare a delle gravi lesioni. Ad avvisare i carabinieri è stato il compagno della stessa vittima, che avrebbe passato la notte con lei e che è stato successivamente fermato dai militari dell’arma della compagnia locale. In base ad una prima ricostruzione pare che i due avessero litigato violentemente nella serata di ieri, mercoledì 4 settembre, come riporta L’Adige, e che dopo la morte, il compagno sarebbe rimasto abbracciato tutta la notte al cadavere della fidanzata, addormentandosi. Una volta sveglio avrebbe chiamato i soccorsi per poi spiegare di essersi accorto della morte di lei solo al mattino. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, il governo Conte Bis ha giurato

Come da copione è giunto il giuramento da parte del nuovo governo italiano, il Conte Bis composto da un’inedita maggioranza a firma Movimento 5 Stelle e Partito Democratico. Alle ore 10:07 di stamane, il premier Giuseppe Conte ha giurato davanti al presidente della repubblica, Sergio Mattarella, dando di fatto il via al nuovo esecutivo. Dopo il presidente del consiglio è stata la volta di tutti i 21 ministri prescelti, fra new entry, i 4 ministri del precedente esecutivo, e veterani come Dario Franceschini. Alle ore 10:30 si è conclusa la cerimonia con la classica foto di rito, e con la borsa di Milano che ha registrato un +0.4% e lo spread che invece è sceso a 149 punti base. Questa sera si terrà il primo consiglio dei ministri, che ufficializzerà la candidatura di Paolo Gentiloni alla Commissione europea. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, Salerno: bimbo di 6 anni schiacciato da cisterna

Tragedia a Salerno dove un bimbo di soli 6 anni è morto dopo essere stato schiacciato da una cisterna. Come riferisce l’edizione online di Rainews, l’episodio drammatico è avvenuto presso una zona rurale di Montesano sulla Marcellana, nel salernitano (Campania), nell’abitazione dove viveva la stessa vittima. Subito dopo l’accaduto sono stati allarmati i soccorsi, ma dopo che gli uomini del 118 hanno trovato il bimbo in condizioni disperate, hanno trasportato lo stesso verso l’ospedale di Polla, ma il piccolo è morto prima dell’arrivo presso il nosocomio locale. Non si conoscono molti dettagli sull’accaduto ma pare che la cisterna d’acqua si trovasse su un carrello e fosse trainata da un trattore: è molto probabile che sia scivolata mentre i genitori del bambino stavano cercando di riempire la stessa, andando a colpire in pieno il piccolo di sei anni. L’area dove si è verificato l’incidente è stata posta sotto sequestro da parte dei Carabinieri della compagnia di Sala Consilina, così come la salma della vittima. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, giura il Governo Conte bis

E’ nato ufficialmente il  governo Conte bis, il ministro Luciana Lamborgese prenderà il posto di Salvini. Franceschini sarà invece alla cultura. I Ministri al governo saranno 21 tra PD e 5 stelle. Forti sono state le tensioni, Di Maio ha parlato di un governo coraggioso. Il PD ha ottenuto di non avere alcun vice premier. A Giuseppe Provenzano verrà assegnato il Sud, Roberto Speranza si occuperà della salute. Il Giuramento davanti al capo dello stato Mattarella avverrà oggi 5 alle ore 10. Il Presidente della Repubblica si è detto garante della libertà informazione, le prospettive differenti, la libera stampa non dovranno mai mancare.

Ultime notizie, Salvini: “Esecutivo asservito all’Europa”

Non sono mancate le critiche, Salvini intervistato ha parlato di un esecutivo asservito all’Europa, di persone sbagliate al posto sbagliato. Secondo il leader della Lega Salvini il 5 Stelle farà da tappezzeria. Il Centro destra sarà all’opposizione, si cercherà, secondo il nuovo Governo di non imporre alcuna tassa patrimoniale. Per la Meloni si tratta della compagine governativa più a sinistra, Fratelli di Italia è pronta a scendere in piazza. Lunedì ci sarà il voto di fiducia da parte della camera, martedì del senato. I voti saranno 158 anche se 9 Grillini sono pronti a passare al Carroccio, Emma Bonino non voterà il governo Conte.

Ultime notizie, buona la risposta dei mercati

Buona la risposta dei mercati alla prospettiva del nuovo Governo Conte, lo spread scende, la Borsa Milano ha fatto segnare un indice positivo. Incoraggianti le prospettive che parlano di uno sguardo particolare ai giovani futuro, per essi ci saranno piani con stipendi paritari e un calo delle tasse. Esclusa l’imposizione di una patrimoniale e ci sarà lotta all’evasione fiscale che ammonta a 100 miliardi in questo momento. Un segnale incoraggiante in controtendenza alle notizie dall’estero: il 31 ottobre ci sarà la resa dei conti per il premier Britannico, che chiede l’estensione della Brexit al 31 gennaio 2020 e i mercati temono forti ripercussioni.

Ultime notizie, Chiara Ferragni al Festival di Venezia

La giornata di mercoledì al Festival del Cinema di Venezia è stata dedicata principalmente a “Unposted”, il documentario che racconta il dietro le quinte della vita e dell’ascesa dell’influencer, fashion blogger e imprenditrice digitale Chiara Ferragni. Un docufilm che spiega le idee e la nascita di un brand e un personaggio che ha saputo segnare il costume italiano e internazionale degli ultimi anni, comprese scende familiari con il rapper Fedez, marito della Ferragni e padre del piccolo Leone, il loro primo figlio. Un’opera diversa che si è attirata anche qualche critica, per qualcuno troppo celebrativa e poco spontanea rispetto almeno a quelle che erano le aspettative iniziali.

Ultime notizie, Italia oggi in campo in Armenia

Riparte l’avventura della Nazionale di Roberto Mancini, che dopo le prime due giornate del campionato di Serie A scende di nuovo in campo per le qualificazioni a Euro 2020 a Yerevan, contro l’Armenia. Il CT Azzurro ha dovuto fare i conti con diverse defezioni ma la formazione (dovrebbe essere schierata con un 4-3-3) è comunque competitiva. Probabilmente scenderà in campo questo undici titolare: Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Romagnoli, Emerson Palmieri; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Belotti, Bernardeschi. Rilancio dunque da titolare per il centravanti del Torino e ampio spazio anche agli elementi impegnati all’estero, per Ciro Immobile ancora panchina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA