ULTIME NOTIZIE/ Ultim’ora oggi. Conte a Bruxelles: “Subito al lavoro” (11 settembre)

- Fabio Belli

Ultime notizie, ultim’ora oggi. Il presidente del consiglio, Giuseppe Conte, annuncia la “tappa” a Bruxelles: le sue parole (11 settembre)

Conte con Di Maio e Lamorgese
Il nuovo Governo alla Camera: Conte, Lamorgese e Di Maio (LaPresse)

Il neo-premier Giuseppe Conte, da poche ore rappresentante massimo del nuovo esecutivo M5s-Pd, vola a Bruxelles per una serie di incontri. Ad annunciarlo è stato lo stesso presidente del consiglio, attraverso la propria pagina Facebook: “L’Italia oggi è più forte – scrive – e con il nuovo Governo intendiamo svolgere un ruolo di primo piano in questa fase di rinnovamento dell’Unione europea. La mia determinazione è massima e confido di poter riscontrare un elevato grado di convergenza con la nuova Commissione europea. Subito al lavoro – prosegue il premier del Conte-Bis – oggi sarò a Bruxelles dove si prospetta una giornata fitta di incontri con i vertici delle Istituzioni comunitarie. In Ue non abbiamo tempo da perdere, ritengo sia prioritario accelerare per raggiungere 3 obiettivi fondamentali e per l’Italia e gli interessi degli italiani: la modifica del Patto di stabilità a favore della crescita, il superamento del Regolamento di Dublino, un regime interventi straordinari che favoriscano la crescita e lo sviluppo del nostro Mezzogiorno”. Conte incontrerà anche la neo-presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, che nella giornata di ieri ha ufficializzato Gentiloni agli affari economici. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie: tre cittadini australiani arrestati a Teheran

Tre cittadini australiani sono stati arrestati nelle scorse ore in Iran: si tratta precisamente di due donne con cittadinanza sia australiana che britannica (una blogger e una docente universitaria che ha studiato a Cambridge), e di un cittadino australiano (il compagno della suddetta blogger). Le loro identità non sono state rivelate ma secondo quanto sottolineato dal Times, potrebbe trattarsi di una risposta di Teheran alle tensioni recenti fra il governo iraniano e quello britannico. La blogger e il compagno stavano svolgendo un viaggio in Asia, mentre la docente universitaria non si sa bene cosa ci facesse in Iran, fatto sta che i tre sono stati arrestati in due momenti separati e in diverse circostanze. Il trio si troverebbe ora in detenzione nel carcere di Evin, a Teheran, dove dal 2016 è rinchiusa la project manager anglo-iraniana 41enne Nazanin Zaghari-Ratcliffe, accusata di spionaggio. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, governo incassa la fiducia al Senato

Dopo la fiducia ampia ottenuta ieri alla camera, il governo Pd-5 Stelle ha incassato la fiducia anche al Senato, con 169 sì su 307 senatori presenti. Anche martedì, come lunedì, si sono sentiti toni molto accesi, soprattutto tra Matteo Salvini e il Premier Conte. Quest’ultimo accusa Salvini di aver aperto unilateralmente la crisi di Governo e di aver deciso di voler portare il Paese alle elezioni. I 5 Stelle avvertono anche il PD, affermando che le questioni nel programma sono chiare e non dovranno verificarsi superamenti nei temi riferiti nell’accordo di Governo.

Ultime notizie, Paolo Gentiloni commissario UE agli affari economici

L’ex Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha ottenuto un ruolo chiave nella verifica delle regole economiche dell’Unione, così come ufficializzato da Ursula Von Der Leyen. Gentiloni dovrà affrontare i livelli di debito pubblico e privato e assicurare l’applicazione del patto di stabilità.

Ultime notizie, Moody’s taglia le stime di crescita per l’Italia

L’agenzia di rating Moody’s bacchetta il governo italiano e le sue politiche sui conti pubblici, ma ha una visione ottimistica sul Governo giallo-rosso, che dovrebbe dare una maggiore stabilità politica all’Italia. Moody’s mette in guardia anche sui notevoli livelli di debito, che difficilmente diminuirà a causa della crescita lenta. Intanto il Ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo assicura che sia Quota Cento che Reddito di Cittadinanza rimarranno con dei miglioramenti da fare.

Ultime notizie, proroga per la Brexit: si apre

Segni di apertura dall’Europa arrivano sulla proroga della Brexit, ma il Premier Britannico continua a dire “Brexit il 31 Ottobre”, affermando che ci sarà un accordo con l’Europa. Nel frattempo la tensione sale tra Boris Johnson e i laburisti ma anche con un’ala del suo partito. Intanto, il Parlamento chiude fino al 14 Ottobre e questo significa che se entro il 19 Ottobre Johnson non troverà un accordo con l’Europa, dovrà chiedere un altro rinvio all’Europa, venendo meno a quello che sta dicendo.

Ultime notizie, Trump silura il consigliere per la sicurezza nazionale

Donald Trump destituisce il falco Bolton, nominato circa un anno fa da Trump, e lo fa nel mezzo di una brutta storia che riguarda spie all’ombra del Cremlino, che sta attraversando l’intelligence americana. Si è verificata la rottura a causa di troppi dissidi con il consigliere per la sicurezza, tacciato di non seguire la linea presidenziale, soprattuto con i dossier più importanti di politica estera, Iran, Nord Corea e Afganistan.

Ultime notizie, cure di staminali per Schumacher

Michael Schumacher è ricoverato a Parigi per un trapianto di cellule staminali, un intervento sperimentale, con lo scopo di rigenerare il tessuto celebrale colpito dal trauma, causato dall’incidente che ha avuto il più volte campione al mondo. Le cellule staminali vengono prelevate dal paziente stesso, purificate in laboratorio e rimesse nel sangue. Queste cellule vanno a popolare i tessuti danneggiati e potrebbero riattivare la funzione persa, attraverso una azione anti-infiammazione generale o attraverso la produzione di ormoni che potrebbero localmente riattivare questi tessuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA