Ultime notizie/ Ultim’ora oggi guerra Israele: almeno 15mila palestinesi morti da inizio conflitto

- Davide Giancristofaro Alberti

Ultime notizie, ultim'ora oggi, secondo quanto emerso dall'inizio della guerra fra Israele e Hamas almeno 15mila palestinesi sarebbero morti nella Striscia di Gaza

Bombe nel sud della Striscia di Gaza Bombardamenti israeliani nel sud della Striscia di Gaza a Khan Younis (LaPresse, 2023)

Carri armati dell’esercito israeliano sono arrivati nella zona sud della Striscia di Gaza e gli attacchi contro Hamas sono aumentati di intensità. Intanto il governo di Neatanyhau ha confermato che almeno 15 dei 137 ostaggi catturati da Hamas ad inizio del conflitto, sono morti. L’esercito israeliano ha dichiarato di aver colpito 200 obiettivi dello scacchiere di Hamas nel corso degli attacchi portati la notte scorsa. Anche la Cina si è espressa con grande preoccupazione riguardo agli attacchi contro Gaza.

I dati del ministero della sanità di Gaza, che sono stati resi noti dalla rete televisiva Al Jazeera, sono terribili, si parla di quasi 16mila vittime il 70% dei quali donne e bambini. Israele ha colpito anche un centro di comando dei terroristi di Hezbollah situato nel sud del Libano. Secondo gli ultimi dati sarebbero morti almeno 15mila palestinesi a Gaza da quando è scoppiato il conflitto, 5mila sarebbero di Hamas.

Ultime notizie, 17 anni al gioielliere Mario Roggero

Il gioielliere Mario Roggero è stato condannato a 17 anni per aver ucciso due rapinatori e tentato di ucciderne un terzo. Questo, come riferisce TgCom24.it, quanto stabilito dalla Corte d’Assise di Asti al termine del processo nei confronti del gioielliere di La Morra, in provincia di Cuneo. Il 58enne è imputato per aver ammazzato il 58enne Giuseppe Mazzarino e il 44enne Andrea Spinelli, due dei tre rapinatori che il 28 aprile di due anni fa fecero irruzione nel suo negozio, sito in provincia di Cuneo.

Il terzo, Alessandro Modica, venne ferito ad una gamba, prima di scappare ed essere arrestato poco dopo. Il pubblico ministero Davide Greco aveva chiesto una condanna a 14 anni, “La parola difesa stona con un video in cui abbiamo visto un’esecuzione”, ha spiegato nella requisitoria. Roggero ha sempre ammesso di aver agito per legittima difesa, spiegando di aver sparato quattro colpi contro l’auto parcheggiata dai rapinatori in quanto temeva che gli stessi avessero catturato la moglie.

Ultime notizie, operazione anti terrorismo a Brescia

Un’operazione antiterrorismo quella della polizia di stato, coordinata dalla Procura della Repubblica-Direzione Distrettuale Antimafia e Antiterrorismo, in quel di Brescia: due persone sono state arrestate, accusate di terrorismo.

Le manette sono scattate nei confronti di un cittadino pakistano e di uno naturalizzato italiano ma di origini pakistane, dopo un’indagine iniziata ad ottobre 2022. I due arrestati avevano 20 e 22 anni, ed entrambi sono stati segnalati per la diffusione di contenuti jihadisti con con finalità di proselitismo, riconducibili alle organizzazioni terroristiche Jihad Islamica Palestinese, Stato Islamico e Al Qaeda. Dopo un’indagine durata circa 13 mesi, le forze dell’ordine hanno acquisito elementi attraverso il monitoraggio web. Entrambi sono stati ritenuti dalle autorità pericolosi e pronti ad agire, di conseguenza sono scattati gli arresti.

Ultime notizie, A4 bloccato per assalto a furgone portavalori

Una mattinata di passione quella di ieri lungo l’autostrada A4, Milano-Torino, a seguito di un assalto ad un furgone portavalori conclusasi fortunatamente con un nulla di fatto. I rapinatori hanno messo un tir di traverso vicino al ponte sul Ticino, fra la Lombardia e il Piemonte, in quel di Novara. I criminali hanno quindi tentato di assaltare il camioncino ma non riuscendoci sono poi fuggiti, facendo perdere ogni traccia di se.

Il traffico è ovviamente andato in tilt con entrambe le carreggiate coinvolte: le forze dell’ordine stanno ancora cercando di ritrovare i malviventi. Un altro assalto si è verificato in Sardegna, precisamente sulla strada statale 125, presso il bivio per Tertenia, in territorio Ogliastra. In questo caso sono stati esplosi anche dei colpi di arma da fuoco, e alcune auto sono state incendiate. Fortunatamente non si sarebbero verificati dei feriti anche perchè l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo.

Ultime notizie, l’attacco di Matteo Salvini alla UE provoca una bufera nel governo

Dopo aver attaccato l’Unione Europea nel corso del meeting sovranista che si è tenuto a Firenze, Salvini ha proseguito nei suoi attacchi anche in occasione di una sua visita a Bruxelles nella quale ha definito la UE l’Europa delle tasse, facendo riferimento alle tasse sulla casa e sulle auto che costerebbero una cifra vicina ai 50 mila euro agli italiani.

I componenti di Forza Italia si sono assolutamente dissociati dalle frasi dell’alleato di governo, dichiarando che “Non c’è futuro comune con gli antieuropeisti”. Salvini ha postato un tweet nel quale ha annunciato di essere andato a Bruxelles per evitare che sia messa un’altra tassa sui porti italiani, rilanciando la sua idea di Europa, con meno obblighi e meno tassazioni e allo stesso tempo maggiore sicurezza per i cittadini.

Ultime notizie, le previsioni meteo per i prossimi giorni

Da oggi la perturbazione atlantica che sta attualmente interessando le regioni del nord Italia, si sposterà al centrosud specialmente nelle aree tirreniche, portando anche neve sulle pianure, poi un nuovo vortice freddo interesserà l’Italia a partire dal giorno dell’Immacolata, l’8 dicembre portando diverse piogge su alcune regioni.

La neve in pianura sarà presente soprattutto in Lombardia ed in Piemonte, anche con interessamento di Torino dove sono attesi alcuni centimetri del manto bianco. Nelle zone del centro e del sud la quota neve sarà a circa 1100 – 1200 metri. Tra il vortice di martedì e quello di venerdì ci saranno condizioni di maggiore stabilità.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cronaca

Ultime notizie