Ultime notizie/ Oggi ultim’ora Salvini: “sciopero dei treni dimezzato, stop domani fino alle 15”

- Davide Giancristofaro Alberti

Ultime notizie, ultim'ora oggi 12 luglio: Salvini dimezza l'orario dello sciopero treni di domani 13 luglio. È morto nella giornata odierna lo scrittore Milan Kundera.

salvini ponte di messina Matteo Salvini, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti (LaPresse)

Ultime notizie sciopero dei treni 13 luglio: Mit “stop dimezzato fino alle ore 15”

Lo sciopero dei trasporti previsto per domani 13 luglio 2023 è stato dimezzato nell’orario di stop per volere del Ministero dei Trasporti: il Ministro Matteo Salvini ha firmato l’ordinanza nel pomeriggio di oggi che prevede la limitazione dello sciopero, originariamente previsto dalle 3 del mattino fino alle 2 di venerdì 14, con stop alle ore 15 di domani.

«Ho appena firmato l’ordinanza che dimezza lo sciopero dei treni proclamato dai sindacati per domani. Il diritto allo sciopero è sacrosanto, ma era impensabile lasciare a piedi un milione di pendolari in una giornata che prevederà temperature intorno ai 35 gradi in tutto il Paese», ha spiegato in un video apparso sui social in serata lo stesso Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture. «Da Ministro, il mio pieno impegno per garantire un confronto risolutivo tra le aziende e i sindacati in modo da dare risposte a lavoratrici e lavoratori delle ferrovie, rispettando però il diritto alla mobilità di tutti», conclude Salvini. (agg. di Niccolò Magnani)

È morto lo scrittore Milan Kundera

Grave lutto nel mondo della cultura, dell’arte e della letteratura: è morto lo scrittore ceco Milan Kundera. Aveva 94 anni e la notizia del suo decesso è giunta pochi minuti fa, come si legge sul sito dell’agenzia di stampa Ansa. Milan Kundera è divenuto famoso in tutto il mondo grazie al suo L’insostenibile leggerezza dell’essere“, che divenne poi nel 1988 anche un film. Nel corso della sua carriera ha vinto numerosi premi e ottenuto diversi riconoscimenti, e a darne notizia è stata l’emittente ceca “Ceska televize”.

Il 94enne scrittore è deceduto in quel di Parigi, come aggiunge il sito di Repubblica, che in merito al suo libro cult aggiunge: “L’insostenibile leggerezza dell’essere, e già solo questo titolo ha il sapore di un enigma, presentandosi come una contraddizione in termini: si può definire la lievità del vivere come un fardello soffocante?”. Nelle sue opere tanta filosofia ma anche letteratura classica occidentale: il libro più famoso di Milan Kundera uscì nel 1984 ed ebbe un successo planetario. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie Manfredonia: trovati senza vita due fratellini di 6 e 7 anni

E’ stato purtroppo tragico, come si temeva fin dalle prime battute, l’epilogo per i due fratellini rumeni di 6 e 7 anni di Manfredonia: sono morti annegati in un invaso, un bacino di irrigazione. I due piccoli si erano allontanati da casa nel pomeriggio di ieri, subito dopo il riposino post pranzo, ma non avevano fatto più ritorno.

I genitori, allarmati, avevano immediatamente chiamato le autorità, rinvenendo le ciabattine dei piccoli nei pressi proprio di un invaso. I vigili del fuoco di Bari hanno quindi fatto scattare le ricerche intervenendo con i sommozzatori, e dopo ore di ricerche rese difficoltose dalle acque torbide e dal calare del sole, hanno ritrovato il corpo dei due fratellini di 6 e 7 anni: un epilogo purtroppo scritto, visto che il timore che i due fossero finiti annegati nel bacino, era forte fin dall’inizio delle ricerche.

Ultime notizie, Italia paese in cui gli stipendi sono diminuiti di più

E’ allarme stipendi in Italia, questo quanto certificato dall’Ocse, l’organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico. Attraverso le Prospettive dell’occupazione Ocse 2023, presentate ieri a Parigi, così come riferito da TgCom24.it: “L’Italia è il Paese che ha registrato il calo dei salari reali più forte tra le principali economie Ocse”.

Quindi si legge ancora: “Alla fine del 2022 i salari reali erano calati del 7% rispetto al periodo precedente la pandemia. La discesa è continuata nel primo trimestre 2023, con una diminuzione su base annua del 7,5%”. Un calo che è stato reso ancora più accentuato dall’inflazione, che ha fatto schizzare alle stelle i prezzi, unita alla crisi energetica subito dopo la guerra in Ucraina. Che gli stipendi in Italia fossero fra i più bassi dei Paesi Big dell’Europa era un fatto noto e risaputo ma di fatto abbiamo oggi un’ulteriore conferma.

Ultime notizie, ministro Nordio: “Politica smetta di inchinarsi alla magistratura”

Il ministro della giustizia, Carlo Nordio, è intervenuto nella giornata di ieri spiegando che: “nessuno vuole impedire alla magistratura di commentare le leggi sotto il profilo tecnico”. Secondo il Guardasigilli la colpa della politica è stata quella di “inchinarsi alla magistratura senza dire: ‘Noi ascoltiamo le vostre opinioni ma alla fine decidiamo noi e solo noi perché abbiamo un mandato che secondo la Costituzione deriva dal popolo'”.

Nordio aggiunge quindi di rifiutarsi “di pensare a magistrati che vogliono interferire nell’azione governativa attraverso azioni giudiziarie” anche se quando si è “provato a fare una riforma della giustizia è sempre stata bloccata con interventi giudiziari”, le parole ai microfoni di Libero. In merito alle frizioni fra Anm e governo, nate in particolare dopo i casi Santanchè e Delmastro: “Non mi pare che il presidente del Consiglio abbia pronunciato una sola parola contro la magistratura. Queste reazioni di voler delegittimare i magistrati quando si criticano alcune loro iniziative è quasi una reazione automatica da parte dell’Associazione”, ha spiegato Nordio. “Lo hanno fatto anche con me un mese fa. Al che io ho risposto che se i magistrati si arrabbiano quando noi critichiamo il loro operato allora anche i politici hanno ragione di arrabbiarsi quando vengono inquisiti dai magistrati”.

Ultime notizie, 18enne turista denuncia violenza sul lago di Como

Una turista 18enne ha denunciato di essere stata violentata la notte fra domenica e lunedì scorso sul lungolago di Como. La ragazza sarebbe rientrata nella stanza del B&B che condivideva con un’amica, letteralmente sconvolta, denunciando l’accaduto. In seguito si sarebbe recata presso le forze dell’ordine che hanno fatto sapere che la segnalazione della 18enne è stata presa molto sul serio” dagli investigatori dalla Questura e il suo racconto è ritenuto “assolutamente credibile”, così come si legge sull’Ansa.

L’allarme al 112 è giunto alle 4:45 di notte, con la giovane che ha spiegato di aver ricevuto un’aggressione sessuale. E’ stata quindi raggiunta da un’ambulanza e poi la 18enne è stata portata al pronto soccorso del Sant’Anna dove è stata visitata come da prassi. Secondo il racconto della giovane, la ragazza avrebbe conosciuto una persona in un locale, che l’avrebbe poi violentata: mentre l’amica era rientrata in stanza, la vittima si sarebbe trattenuta con il ragazzo, per poi subire in seguito la violenza, in ballo del suo aguzzino per due ore. E’ stata aperta un’indagine per risalire al responsabile.

Ultime notizie, Jannik Sinner in semifinale a Wimbledon

Il tennista italiano continua la sua marcia nel prestigioso torneo londinese raggiungendo per la prima volta la semifinale in uno dei tornei che fanno parte del Grande Slam. Nel suo match di quarti di finale Sinner ha vinto in 4 set contro una delle sorprese del torneo, il russo Saifullin, che lo ha impegnato ma non è riuscito a imporsi portando a casa soltanto il secondo set, con Sinner che si è aggiudicato 1° – 3° e 4°. Sinner sarà impegnato nella semifinale venerdì prossimo.

Ultime notizie, la tappa del Tour de France

Al Tour si è tornati sulle strade dopo la giornata di riposo di ieri, con la tappa che ha portato i ciclisti da Vulcania a Issoire, con un totale di 167 chilometri ed altimetria della tappa molto mossa. La battaglia per andare in fuga è iniziata subito dopo la partenza e al termine la vittoria di tappa è arrisa allo spagnolo Pello Bilbao, che l’ha dedicata al compagno di squadra Gino Mader, recentemente scomparso.

Il corridore basco ha vinto davanti a Zimmermann e O’Connor. Il lettone Neilands, a lungo in fuga, è stato raggiunto proprio in prossimità del traguardo. Con i minuti guadagnati nei confronti del gruppo della maglia rosa, Pello Bilbao si è portato al quinto posto assoluto nella classifica generale. Domani la corsa prosegue con una tappa di 190 chilometri da Clermont Ferrand a Moulins.

Ultime notizie, modificati dal governo 1° dei 27 obiettivi della quarta rata del Pnrr

In una seduta d’urgenza che si è tenuta a Palazzo Chigi, il governo ha modificato 10 dei 27 obiettivi che compongono la quarta rata del Pnrr. Si tratta del primo cambiamento nella storia del Pnrr da quando questo strumento è stato varato. Il ministro Fitto, che ha la delega per questo piano, ha convocato la cabina di regia che ha discusso ed approvato le variazioni.

Si tratta, come è stato spiegato, di correzioni che sono in parte nel merito ed in parte di tipo amministrativo. La proposta per la modifica dei 10 punti sarà inviata già nella giornata di oggi sia al Parlamento italiano che alla commissione europea.

Ultime notizie, grave incendio all’ospedale Miulli di Acquaviva

Un incendio di vaste proporzioni si è verificato oggi all’ospedale Miulli di Acquaviva, causando anche l’evacuazione del pronto soccorso, e il bloccaggio completo di un reparto. La direzione dell’ospedale sta anche pensando al trasferimento dei pazienti in altri ospedali nelle vicinanze.

Le prime ricostruzioni effettuate sembrano indicare che il rogo è stato innescato da un macchinario che si trova al secondo piano dell’ospedale. L’incendio ha provocato grande paura sia tra i medici che tra i pazienti per l’alta colonna di fumo causata. Sul luogo dell’incendio sono intervenuti i vigili del fuoco.

Ultime notizie, uomo ferito in strada a Seregno da un commando armato

Un uomo di 56 anni è stato ferito ieri in strada a Seregno, dopo essere stato inseguito per almeno 500 metri. Il 56enne, di origini calabresi, è stato colpito con cinque colti di arma da fuoco e due alla schiena sono molto gravi.

Dopo la sparatoria sono giunti i soccorsi che hanno provveduto al trasporto in ospedale della vittima. Il commando ha sparato all’impazzata e dopo la sparatoria sono stati trovati a terra decine di bossoli. L’auto della vittima si è fermata sbattendo prima contro un furgone e successivamente contro un albero.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cronaca

Ultime notizie