Ultime notizie/ Ultim’ora oggi: allarme terrorismo in Italia, ricercati 2 albanesi

- Matteo Fantozzi

Ultime notizie, ultim’ora oggi: scatta allerta terrorismo sul territorio nazionale, 2 ricercati albanesi. Vogliono attentato in “stile Bataclan” (2 novembre 2019)

Ambulanza in incidente
Incidente stradale mortale (LaPresse, immagini repertorio)
Pubblicità

Scatta l’allarme terrorismo nella notte tra le forze dell’ordine per un rischio attentato sul territorio nazionale: “Modalità di esecuzione – viene riportato in una nota riservata di cui informa “Open” – stile teatro “Bataclan” in Francia”. Sono infatti ricercati su tutto il territorio nazionale due potenziale terroristi di nazionalità albanese. Si tratterebbe di di Battar Nabiyula, conosciuto anche come Maximilian Defilade o Bardhyl Hoxha, di 46 anni, e di Bujar Hysa, che dovrebbe avere un’età compresa tra i 40 e i 48 anni. Nella comunicazione interna tra le forze dell’ordine si invitano agenti e militari a “prestare la massima attenzione, adottando ogni sistema di sicurezza e protezione in caso di controllo persone sospette”. Si attendono ulteriori aggiornamenti nel corso delle prossime ore. (agg. di Dario D’Angelo)

Pubblicità

Ultime notizie: Bologna, incidente stradale mortale

Tragico incidente stradale avvenuto nelle scorse ore sull’autostrada A13 Bologna-Padova. All’altezza di Bologna, fra le uscite di Interporto e Altedo, in direzione Padova (chilometro 15), un’intera famiglia originaria della provincia di Vicenza è stata sterminata. Sono infatti morti il padre, la madre e una figlia piccolissima di soli cinque mesi. Oltre a loro, altre quattro persone sono rimaste ferite, anche se non sarebbero in pericolo di vita. In base ad una prima ricostruzione, la famiglia vicentina, lui di 32 anni, lei di 29, e la piccola di pochi mesi, si trovava su un camper in direzione Padova, quando il mezzo è stato tamponato da un’altra auto: a quel punto si è innescata una serie di eventi che ha portato alla tragedia. Il camper ha infatti urtato il newjersey, per poi ribaltarsi in mezzo alla carreggiata; proprio in quegli istanti stava sopraggiungendo un pullman che l’ha investito in pieno. Purtroppo non vi è stato nulla da fare per la giovane famiglia. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Pubblicità

Ultime notizie Perugia: maxi operazione anti-droga, 150 arresti

Una maxi operazione anti-droga è in corso da questa mattina in quel di Perugia, ed ha portato all’arresto di più di 150 persone. Come riferisce l’edizione online dell’agenzia Ansa, sono stati sequestrati quintali di stupefacenti, per un valore di svariati milioni di euro. A guidare l’operazione sono stati i carabinieri di Perugia assieme ad altre polizie nazionali quanto straniere. Nel corso della retata, come fa sapere la compagnia perugina, è stata smantellata “un’inedita e insospettabile organizzazione” di trafficanti di droga a livello internazionale. Al momento non sono stati forniti ulteriori dettagli ma alle ore 11:00 di stamane, presso la sala stampa del Comando provinciale dei Carabinieri di Perugia, si terrà una conferenza stampa alla presenza del procuratore di Perugia Giuseppe Petrazzini, in cui verranno forniti altri importanti particolari. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie omicidio Sacchi, parlano gli indagati

I due indagati, Del Grosso e Pirino, hanno manifestato l’intenzione al PM, Nadia Plastina, di collaborare per spiegare nel dettaglio l’esatta dinamica dell’omicidio di Luca. Intanto i legali dei due indagati stanno preparando la loro difesa per l’interrogatorio con il PM. Non si esclude che i difensori presentino una memoria difensiva scritta che specifica analiticamente i presunti contatti tra Luca, la sua fidanzata ed i due killer. Gli esami dell’autopsia hanno confermato che Luca si era difeso coprendosi con le mani la faccia per non essere colpito dalla mazza di baseball durante la violenta aggressione. Il PM, in seguito al suo benestare per l’esame autoptico, ha consentito alla famiglia di Luca di poter fissare la data per lo svolgimento del funerale.

Ultime notizie, tre cooperanti uccisi in Sud Sudan

Durante uno scontro a fuoco tra le forze governative ed alcuni ribelli del Fronte Salvezza Nazionale sono stati uccisi anche tre operatori umanitari appartenenti all’Organizzazione internazionale per le migrazioni. In conseguenza dei tre omicidi, l’Organizzazione internazionale ha sospeso immediatamente gli studi diagnostici generalizzati del virus ebola nei territori a confine con il Congo. La vice ambasciatrice, di fronte a queste violenze, sostiene che le azioni di violenza sono strategie militari per far morire di fame l’intera popolazione del Sud Sudan. L’Organizzazione internazionale ha timore che il governo del Sud Sudan abbia negato volutamente gli aiuti umanitari alle regioni colpite dal virus per sostenere le forze dissidenti.

Ultime notizie, Israele reagisce ai razzi da Gaza

In conseguenza di un lancio di un razzo da parte delle forze militari di Gaza su Israele, l’aviazione israeliana ha risposto al fuoco colpendo violentemente due reparti militari di Hamas. La notizia è stata divulgata dallo Stato ebraico. Non è dato sapere al momento se ci sono stati feriti o morti. La reazione di Israele ha fatto cessare la trattativa di pace tra i due Paesi, durata quasi un mese.

Ultime notizie, due cadaveri di migranti sulle coste sarde

Sono stati trovati su di una piccola imbarcazione senza motore due uomini in grave stato di decomposizione a 25 miglia dalle coste della Sardegna. La guardia costiera ha trasferito i due corpi presso il porto di Arbatax e successivamente trasferiti all’obitorio dell’ospedale di Lanusei per l’autopsia. I medici legali sperano di scoprire la causa che ha determinato la morte dei due immigrati. I carabinieri di Arbatax e di Lanusei stanno conducendo le indagini per scoprire la provenienza e l’identità dei due uomini.

Ultime notizie, scossa di terremoto in Albania

In mattinata in Albania si è registrata una forte scossa di terremoto di magnitudo 5.2 della scala Richter. L’epicentro delle scosse sismiche ha interessato anche la città di Korca. Secondo una prima stima ufficiale non ci sarebbero feriti né morti, bensì solo danni alle abitazioni. Le autorità competenti hanno suggerito agli abitanti delle zone colpite di rimanere fuori dalle abitazioni.

Ultime notizie, torna la Serie A

Torna la Serie A dopo il turno infrasettimanale che ha visto la conferma della Juventus in testa alla classifica. Alle ore 15.00 si parte con un anticipo di grandissimo spessore, big match della giornata infatti è Roma Napoli. Alle 18.00 sarà poi il momento anche del Bologna che tra le mura del Renato Dall’Ara dove i felsinei ospiteranno l’Inter di Antonio Conte. In serata spazio per un altro big match si gioca allo Stadio Olimpico il derby della Mole, Torino Juventus.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità